} S Pink Premium Pointer S Pink Premium Pointer

domenica 2 agosto 2020

Novità di luglio

Buongiorno lettori e lettrici e buona domenica! 😉

Ecco alcune novità di luglio uscite in libreria che vi voglio segnalare, tutte con la trama e link Amazon.

Fatemi sapere se avete già acquistato uno di questi libri 😀

la-biblioteca-di-parigi
TRAMA

Parigi, 1940. I libri sono la luce. Odile non riesce a distogliere lo sguardo dalle parole che campeggiano sulla facciata della biblioteca e che racchiudono tutto quello in cui crede. Finalmente ha realizzato il suo sogno. Finalmente ha trovato lavoro in uno dei luoghi più antichi e prestigiosi del mondo. 

In quelle sale hanno camminato Edith Wharton ed Ernest Hemingway. Vi è custodita la letteratura mondiale. Quel motto, però, le suscita anche preoccupazione. Perché una nuova guerra è scoppiata. Perché l'invasione nazista non è più un timore, ma una certezza. 

Odile sa che nei momenti difficili i templi della cultura sono i primi a essere in pericolo: è lì che i nemici credono che si annidi la ribellione, la disobbedienza, la resistenza. Nei libri ci sono parole e concetti proibiti. E devono essere distrutti

Odile non può permettere che questo accada. Deve salvare quelle pagine, in modo che possano nutrire la mente di chi verrà dopo di lei, come già hanno fatto con la sua. E non solo.

La biblioteca è il primo luogo in cui gli ebrei della città provano a nascondersi: cacciati dalle loro case, tra i libri si sentono al sicuro, e Odile vuole difenderli a ogni costo. Anche se questo significa macchiarsi di una colpa che le stritola il cuore. Una colpa che solo lei conosce. Un segreto che, dopo molto tempo, consegna nelle mani della giovane Lily, perché possa capire il peso delle sue scelte e non dimentichi mai il potere dei libri: luce nelle tenebre, spiraglio di speranza nelle avversità.

IL-MORSO-DELLA-VIPERA

TRAMA

Il suono metallico dei tasti risuona nella stanza. Seduta alla sua scrivania, Anita batte a macchina le storie della popolare rivista Saturnalia : racconti gialli americani, in cui detective dai lunghi cappotti, tra una sparatoria e l'altra, hanno sempre un bicchiere di whisky tra le mani. Nulla di più lontano dal suo mondo. 

Eppure le pagine di Hammett e Chandler, tradotte dall'affascinante scrittore Sebastiano Satta Ascona, le stanno facendo scoprire il potere delle parole. Anita ha sempre diffidato dei giornali e anche dei libri, che da anni ormai non fanno che compiacere il regime. Ma queste sono storie nuove, diverse, piene di verità. Se Anita si trova ora a fare la dattilografa la colpa è solo la sua. Perché poteva accettare la proposta del suo amato fidanzato Corrado, come avrebbe fatto qualsiasi altra giovane donna del 1935, invece di pronunciare quelle parole totalmente inaspettate: ti sposo ma voglio prima lavorare. 

E ora si trova con quella macchina da scrivere davanti in compagnia di racconti che però così male non sono, anzi, sembra quasi che le stiano insegnando qualcosa. Forse per questo, quando un'anziana donna viene arrestata perché afferma che un eroe di guerra è in realtà un assassino, Anita è l'unica a crederle. Ma come rendere giustizia a qualcuno in tempi in cui di giusto non c'è niente? 

Quelli non sono anni in cui dare spazio ad una visione obiettiva della realtà. Il fascismo è in piena espansione. Il cattivo non viene quasi mai sconfitto. Anita deve trovare tutto il coraggio che ha e l'intuizione che le hanno insegnato i suoi amici detective per indagare e scoprire quanto la letteratura possa fare per renderci liberi. 


fiore-di-roccia
TRAMA

«Quelli che riecheggiano lassù, fra le cime, non sono tuoni. Il fragore delle bombe austriache scuote anche chi è rimasto nei villaggi, mille metri più in basso. 

Restiamo soltanto noi donne, ed è a noi che il comando militare italiano chiede aiuto: alle nostre schiene, alle nostre gambe, alla nostra conoscenza di quelle vette e dei segreti per risalirle. 

Dobbiamo andare, altrimenti quei poveri ragazzi moriranno anche di fame. Questa guerra mi ha tolto tutto, lasciandomi solo la paura. Mi ha tolto il tempo di prendermi cura di mio padre malato, il tempo di leggere i libri che riempiono la mia casa. Mi ha tolto il futuro, soffocandomi in un presente di povertà e terrore. Ma lassù hanno bisogno di me, di noi, e noi rispondiamo alla chiamata. 

Alcune sono ancora bambine, altre già anziane, ma insieme, ogni mattina, corriamo ai magazzini militari a valle. Riempiamo le nostre gerle fino a farle traboccare di viveri, medicinali, munizioni, e ci avviamo lungo gli antichi sentieri della fienagione. Risaliamo per ore, nella neve che arriva fino alle ginocchia, per raggiungere il fronte. Il nemico, con i suoi cecchini - diavoli bianchi, li chiamano - ci tiene sotto tiro. Ma noi cantiamo e preghiamo, mentre ci arrampichiamo con gli  scarpetz ai piedi. 

Ci aggrappiamo agli speroni con tutte le nostre forze, proprio come fanno le stelle alpine, i «fiori di roccia». Ho visto il coraggio di un capitano costretto a prendere le decisioni più difficili. Ho conosciuto l'eroismo di un medico che, senza sosta, fa quel che può per salvare vite. I soldati ci hanno dato un nome, come se fossimo un vero corpo militare: siamo Portatrici, ma ciò che trasportiamo non è soltanto vita. Dall'inferno del fronte alpino noi scendiamo con le gerle svuotate e le mani strette alle barelle che ospitano i feriti da curare, o i morti che noi stesse dovremo seppellire. Ma oggi ho incontrato il nemico. Per la prima volta, ho visto la guerra attraverso gli occhi di un diavolo bianco. E ora so che niente può più essere come prima.»  

LA-LETTRICE-TESTARDA

TRAMA

Isobel ha nove anni e il suo compleanno si avvicina. Ma, come ogni volta, non ci saranno regali per lei. C'è solo una cosa che fa volare Isobel lontano dalle rigide regole che la famiglia le impone: leggere. 

Ma deve farlo di nascosto perché sua madre crede che non sia un'attività adatta a una bambina, che dovrebbe limitarsi a riordinare la casa e a preparare la cena. Isobel cresce alimentando la sua passione segreta di notte, alla luce di una flebile candela. Finché, a sedici anni, la sua vita non cambia radicalmente, quando è costretta a lasciare tutto, cercarsi un lavoro e una nuova sistemazione. È la prima volta che Isobel si scontra con il mondo. Con un mondo che non è solo la sua famiglia e il suo quartiere. 

È convinta di non avere gli strumenti per relazionarsi con gli altri. Le sembra di dire la cosa sbagliata, si sente fuori luogo. In fondo sua madre l'ha fatta sempre sentire così. Tanto che, quando incontra un gruppo di ragazzi che amano i libri come lei e passano le serate a discuterne, Isobel all'inizio rimane in silenzio. Ora che finalmente è in un contesto in cui può essere sé stessa, in cui può parlare liberamente di letteratura, ha paura. 

Ma piano piano le parole di Byron, Auden e Dostoevskij fanno breccia nelle sue insicurezze e le insegnano il coraggio di dire quello che pensa. Di far valere la propria opinione senza nascondere la cultura che si è costruita negli anni con le sue letture. Di aprire il cassetto in cui riposa il suo sogno. Il sogno di prendere una penna in mano e liberare quel flusso di parole che ha trattenuto per troppo tempo. Perché anche per una donna tutto è possibile. 


L'ARTE-DI-VOLERTI-BENE
TRAMA

"Scoprire la nostra capacità di trasformare ogni esperienza negativa nel suo opposto. «Mai come in questa epoca storica l'umanità si trova in una condizione di disorientamento e impotenza di fronte a mutamenti di portata epocale e di difficile comprensione. 

Cambiamenti climatici devastanti, flussi migratori, disuguaglianze economiche, epidemie e pandemie, tutto sembra fuori controllo e non si capisce come tutto questo possa trovare risposte e soluzioni. Se l'ambiente non gode di buona salute, gli esseri umani non se la passano meglio. Mentre siamo impegnati a difenderci ogni anno da qualche nuovo virus, trecentocinquanta milioni di persone sono ufficialmente in cura per depressione clinica e le nostre relazioni non vivono un momento di gloria. 

Dei danni all'ambiente e alla salute, cosi come dell'infelicità a livello individuale non sembra importare molto a nessuno. Nell'attesa e nella speranza che emergano soluzioni utili a migliorare la nostra condizione, la proposta o anche la sfida di questo nuovo libro è ipotizzare che proprio perché è l'uomo e nessun altro ad aver creato queste condizioni, è dall'uomo che dobbiamo ripartire per provare a riparare i danni dentro noi stessi, e invertire la rotta.

 


LA-LIBRERIA-DEI-SOGNI-SOSPESI

TRAMA

Sarah ha una piccola libreria in un paesino sulle rive della Charente, uno splendido fiume nella campagna francese. Tra muri scrostati, tubature capricciose da rimettere in sesto e la sua nota incapacità di resistere all’acquisto di libri usati introvabili e preziosi arriva a stento a fine mese. 

Così, quando un amico le propone un affare inusuale ma parecchio remunerativo, lei non ci pensa due volte: pur di salvare i suoi libri ospiterà Maxime Maréchal, attore noto per i suoi ruoli da “bad boy” e per i suoi burrascosi trascorsi con la giustizia, in modo che lui possa portare a termine i lavori socialmente utili lontano da occhi indiscreti.

Ma se Maxime dovrà imparare a sopravvivere a un soggiorno forzato in provincia e cimentarsi in lavoretti di bricolage, Sarah dovrà concedere a un altro essere umano di entrare nel suo mondo fatto di carta. Ma per lei, timida e dolce, avere a che fare con una star del cinema sarà tutt’altro che semplice…




SEMPLICEMENTE-AMAMI
TRAMA

Si era illusa, Sofia. Pensava che trasferirsi in Russia dall’amica Olja fosse la scelta giusta, un nuovo inizio, e invece era una fuga. Una fuga dal matrimonio con Andrea, in cui paradossalmente si sentiva sola; e soprattutto da Tancredi, l'uomo che aveva messo in crisi tutte le sue certezze per poi deluderla

Con l’aiuto di Olja, Sofia capisce di non poter continuare a mettere tra parentesi la sua vita

È tempo di riprendere in mano il proprio destino. Sofia torna a Roma dal marito, per ritrovare quell’amore fatto di complicità e sogni. Ricomincia a suonare, provando di nuovo il gusto di far volare le dita sulla tastiera del pianoforte. Eppure tornare alla normalità non è semplice e molte sorprese aspettano ancora Sofia.
 
Non si può dimenticare l’amore, ormai Tancredi lo ha capito. Per quanto lui abbia cercato di cancellarla dalla mente, Sofia è sempre nei suoi pensieri, nei suoi desideri, nei suoi sogni. Ecco perché Tancredi non si arrende. E aspetta. Aspetta il momento giusto per convincere Sofia di non essere più l’uomo che l’ha fatta soffrire. Lui oggi desidera semplicemente amarla ed essere amato. Ed è convinto che prima o poi quel momento arriverà.
 
Ma cosa vuole veramente Sofia? Forse deve ancora scoprirlo. Di sicuro questa volta non si farà travolgere dagli eventi, sarà lei a scrivere il proprio futuro.

LA-MOGLIE-DEL-MERCANTE-DI-STORIE

TRAMA

Londra, 1880.
Una donna si getta insieme al fi­glio nel Tamigi per simulare la sua morte. Si tratta di Angelica Cha­stain, in fuga dal passato e disposta a tutto per dare a suo figlio William l’opportunità di una vita migliore, lontano dagli orrori che si sono la­sciati alle spalle. 

Dopo essersi assicurata un lavoro come governante in una bellissima casa, Angelica sposa il ricco vedovo Stanley Hampton, proprietario di una fabbrica di penne. Il futuro che Angelica ha sempre sognato comincia finalmente a prendere forma. 

Ma i debiti con il passato non sono ancora stati saldati. E non ci vuole molto perché tra i suoi nuovi amici, un tempo ammaliati dal fascino abbagliante della nuova signora Hampton, qualcuno cominci a du­bitare di lei. 

Quando un’eco del passato busserà alla sua porta, minacciando di rive­lare i suoi segreti e distruggere tutto ciò che Angelica ha faticosamente costruito, fin dove sarà disposta a spingersi? L’amore per un figlio può trasfor­marsi in una pericolosa ossessione?


domenica 26 luglio 2020

Racconti "Il fiore del destino" "L'invito"

Buongiorno lettori e lettrici e buona domenica 😉

Chiudiamo la settimana in bellezza parlando di due racconti mandatomi da Ilaria Vecchietti che ha partecipato a due concorsi letterari.

"L'invito" ha vinto il primo premio della categoria 'amore - prosa - racconto' del concorso "Le più belle frasi d'amore" indetto dall'autrice Diletta Nicastro e Il Mondo di Mauro e Lisi.
"Il fiore del destino" è stato selezionato al concorso "Racconta il Giappone" indetto da Idrovolante Edizioni, con tema appunto il Giappone.









L'INVITO
Nel racconto "L'invito" troviamo l'amore classico giovanile, una ragazza di nome Isabella invita a cena il suo ragazzo che non sa se si presenterà in quanto sta vivendo un periodo difficile e non vuole più sentire e parlare con nessuno. Isabella decide così di mandargli un messaggio che l'avrebbe aspettato a cena in un ristorante e che se volesse parlargli lei lo aspettava.

Isabella aspetta tutta la sera, ma il suo ragazzo non arriva, finchè all'orario di chiusura la porta del ristorante si apre ed eccolo li il suo bel Filippo. 

Ho trovato questo racconto molto carino, seppur breve ci si riesce a immedesimare nella storia e soprattutto non si vede l'ora di vedere se Filippo arriverà o no.

Trovate questo racconto all'interno di "Le più belle frasi d'amore

   le più belle frasi d'amore        

Genere: raccolta di racconti / poesie / frasi / dialoghi / amore / romance

Editore: M&L

Data di pubblicazione: 2 ottobre 2016 (poi aggiornato di volta in volta dopo ogni edizione)

Numero pagine: 79

Prezzo ebook: 0,99€ (gratis con Kindle Unlimited)


 IL FIORE DEL DESTINO

Nel racconto "Il fiore del destino" l'atmosfera è del tutto giapponese. Ryan decide di confessare il suo amore a Sakura, ma da parte di lei nessuna risposta. Non risponde più al telefono e nessuno l'ha vista in giro. Così preoccupato Ryan decide di cercarla e grazie ad un amico scopre che è andata in Giappone.

Il racconto ripercorre la ricerca di questa ragazza nell'atmosfera dei fiori di ciliegio tipici giapponesi.

Riuscirà alla fine a trovarla?  

Anche questo raccontino è molto carino seppur breve perchè trasporta il lettore in Giappone. L'autrice descrive molto bene il paesaggio e anche l'idea di aver strutturato un racconto come una ricerca dell'amore per raggiungerlo a tutti i costi è molto originale.


Trovate questo racconto all'interno di "Cinquantatré vedute del Giappone"


Genere: raccolta di racconti

Editore: Idrovolante Edizioni

Data di pubblicazione: 3 maggio 2020

Numero pagine: 400

Prezzo ebook: 13,99€

Prezzo cartaceo: 21,00€

 


Buona lettura! 😉

martedì 21 luglio 2020

Segnalazione "Un amore di autore"

Buongiorno lettori e lettrici 😉

Oggi Segnalazione di "Un amore d'autore" di Sara P.  Grey edito DRI Editore 




SCHEDA 

Titolo: Un amore d’autore
Autore: Sara P. Grey
Editore: Dri Editore
Genere: Contemporaneo
Collana: Books & Love
Pagine: 344
Data di uscita: 21 luglio
Formati disponibili: ebook 2.99/ cartaceo 16,99 € circa
Info: ufficiostampa.drieditore@gmail.com
 
SINOSSI :
Mr. B ha un segreto.
La sua vergogna.
La sua più grande fortuna.
Ciò che lo ha fatto diventare famoso.
 
Un autore che scrive sotto copertura.
Una talent scout vittima di un colpo di fulmine.
Un libro ritrovato dalla persona sbagliata...
o forse no?
 
Leandro e Bianca.
Due caratteri opposti che insieme fanno scintille.
Una collaborazione impossibile.
Un corteggiamento improbabile.
La passione che divampa improvvisa, a complicare le cose...
Riusciranno Bianca e Mr. B a riscrivere la loro storia
e conquistare il sospirato lieto fine, insieme?
 

AUTRICE 
Sara P. Grey (pseudonimo) ha 41 anni e vive in un piccolo ma vivace paesino in provincia di Como assieme all’amore della sua vita, la gatta Muffin.
Ha fatto dello scrivere la propria vita: libera professionista, si tiene occupata come consulente per il web, copywriter, ghost blogger e social media manager. Nel 2017 ha pubblicato il primo romance in self, trovando così la propria vocazione. 6 romanzi dopo, arriva il debutto con Dri Editore di “Dolce come il fiele”, un romance contemporaneo, seguito dagli storici “La fortuna di una lady” e “Amabili difetti”, a consolidare la collaborazione.
La sua più grande passione, oltre ai gatti, sono i romanzi. Preferisce il rosa, la narrativa e l’ambientazione storica, ma non disdegna un bel thriller o horror, ogni tanto. Il suo “piacere proibito” sono le romantic suspense di stampo americano e il military romance... cosa non farebbe per una divisa riempita a dovere!
 
La trovate su Facebook: SaraPGrey e Instagram: @sarap.grey

Appuntamento con il lupo

Buongiorno lettori e lettrici 😊

Eccoci questa settimana a parlare di "Appuntamento con il lupo" il terzo volume della serie Supernatural Dating Agency di Andie M. Long edito Queen Edizioni che ringrazio come sempre per la disponibilità.





ATTENZIONE! E' IL TERZO VOLUME DI UNA SERIE! 

Vi consiglio pertanto di leggerli in ordine (sul blog trovate il mio parere anche dei due volumi precedenti "Il vampiro cerca moglie" e "Appuntamento con il diavolo").

appuntamento-con-il-lupo
In questo terzo volume troviamo la storia di Kim, ormai la conoscete, è lei che gestisce l'agenzia di incontri al posto della sua migliore amica Shelley.

Fin dal primo volume ho sempre trovato Kim molto simpatica, inizialmente aveva una "storia" con il suo migliore amico Frankie, che però ora che è diventato un vampiro ha una storia con Lucy. Kim perciò è alla ricerca della sua metà.

Darius è un licantropo che ama Kim fin dal primo momento, Kim infatti è la donna destinata a lui.

Ma quando Kim inizia a uscire con il licantropo Jett non sa che sta mettendo in pericolo l'intera città, infatti mettendo uno contro l'altro i branchi, quello di Darius e quello di Jett scatenerà una vera e propria lotta.

Ma non è tutto... Kim rimane affascinata dal nuovo barista Seth e decide di uscire anche con lui...

Chi sarà il fortunato ad avere il cuore di Kim?
Kim sarà veramente destinata a Darius?

Sta a voi scoprirlo! 😉

Che dire, come gli altri volumi è una storia leggera, carina e anche ironica. Mi è piaciuta molto. 
Una cosa che mi piace di una serie di libri come questa è che ogni volume racconta di un personaggio diverso, ma gli altri sono comunque nel contorno, non spariscono e non vengono dimenticati. 

Si vede che l'autrice l'ha ben pensata e studiata, non è improvvisata, ma è una storia-puzzle che pian piano si riempie con le storie dei vari personaggi.

Buona lettura! 😊


LINK AMAZON
 




TRAMA

Personalmente, credo che Ebony abbia bevuto troppa vodka, di nuovo. Dice che, dato che sono
uscita con il mutaforma di un altro branco, ho fatto scoppiare una guerra tra licantropi.
Proprio adesso che ho ammesso a me stessa che Darius mi piace, le mie fantasie da Cappuccetto
Rosso dovranno aspettare, perché lui non mi parla. Sono interessata a lui solo perché sta facendo il
difficile? Perché mi piacciono le sfide?
Per scacciare tutti questi pensieri dalla testa, ho iniziato anche a frequentare un bel ragazzo umano,
e così siamo a tre: Darius, Jett e Seth.
A quale dei tre darò il mio odio, la mia amicizia, o il mio amore?


sabato 18 luglio 2020

Segnalazione "Come la marea"

Buongiorno lettori e lettrici e buon sabato 😉

Oggi vi segnalo "Come la marea" di Erielle Gaudì, uscito il 15 luglio. 
Vi lascio un estratto e il link amazon!

Buona lettura :) 

come-la-marea
SCHEDA LIBRO

Titolo: Come la marea

Autrice: Erielle Gaudì

Editore: Selfpublishing

Genere:  Romance contemporaneo

Pagine: 257

Prezzo ebook: € 0,99 (offerta lancio) 

Formato cartaceo: in corso di pubblicazione

Prima edizione: 2013 

Seconda edizione: 15 luglio 2020



TRAMA


Cosa faresti se un affascinante sconosciuto ti rubasse un bacio? E se si fosse comodamente installato in casa tua? E se ti trattasse con sufficienza, convinto che l’intruso non sia lui, ma tu? 

È quello che capita a Laura: appena ritornata nella sua casa delle vacanze la trova già occupata e reagisce alla situazione in maniera imprevedibile.

Comincia così una difficile convivenza complicata dall'arrivo di un enigmatico principe russo. Divisa fra i due uomini, per la prima volta la protagonista scoprirà la forza travolgente della passione e il tormento dell’amore.
La storia è ambientata in un'isoletta del Mediterraneo e procede a ritmo serrato, fra incontri bollenti, intrighi internazionali e tesori nascosti, fino al piacevole “happy end”.



ESTRATTO


(...) Qualcosa non quadra e comincio a sentirmi in ansia. Le ragnatele che mi annebbiano il cervello cadono di colpo e mi guardo intorno mordendomi le labbra, in preda a un cupo presentimento.

Infatti, all’improvviso, mi si para davanti un gigante dalle spalle tatuate che indossa soltanto un paio di jeans sbrindellati ed io, colta alla sprovvista, caccio un urlo stridulo. L’uomo è a piedi nudi, perciò non l’ho sentito arrivare. Chi sarà? Un vagabondo?

Nonostante lo spavento, però, non posso fare a meno di notare la sua avvenenza: ha una bella mascella volitiva, labbra piene e languidi occhi di velluto nero che dopo essersi spalancati per la sorpresa adesso mi scrutano con curiosità.

Alza le mani in segno di pace e mi domanda: - Chi è lei? Cosa fa qui?

Questo è il colmo, penso io, e lo sdegno mi fa passare la paura.

- Questa è casa mia. Cosa ci fa lei qui!

- Oh bella! Ci abito. L’ho presa in affitto per un mese. Sono arrivato ieri sera.

Ecco che si spiega tutto, mi dico. Quest’adone alto e bruno, bello come un divo di Hollywood, è finito qui per errore.

- Guardi, ci dev’essere un equivoco: si è sbagliato. In fondo, le costruzioni dell’isola sono molto simili. Certamente avrà male interpretato le indicazioni che le hanno…

M’interrompo perché lui sorride e scuote la testa, squadrandomi con aperto scetticismo:

- Sono stato accolto dai proprietari – sottolinea. - Forse è lei che ha male interpretato le indicazioni e adesso, cara signorina, se non le dispiace gradirei restare solo.

Dio mio, che faccia tosta!, e ora sono proprio infuriata.

- Si dà il caso che mi dispiaccia, eccome. Questa casa mi appartiene e anche se ci vengo soltanto una volta l’anno, di sicuro non posso scambiarla per un’altra.

Lui mi scruta attraverso le ciglia socchiuse, con aria di sufficienza, come se stesse decidendo se darmi della matta o meno, infine sbotta:

- In che mese viene lei?


LINK AMAZON 


lunedì 13 luglio 2020

Amore Nerd

Buongiorno lettori e lettrici 😉 

Oggi vi parlo di "Amore Nerd" un romanzo di un'autrice italiana Lorenza Bartolini edito da Queen Edizioni che ringrazio!😀

amore-nerd


amore-nerd
La protagonista del romanzo è Ginevra, una ragazza innamorata di tutto ciò che è Giapponese, dal sushi ai manga.

E' una ragazza nerd, infatti mentre tutte le sue compagne pensano a truccarsi, vestirsi e trovare un fidanzato, Ginevra e il suo amico Duccio passano il tempo in fumetteria.

Dopo aver preso il diploma alberghiero Ginevra trova lavoro in una pasticceria e decide di iscriversi a un sito di incontri per trovare l'anima gemella.

Purtroppo però in questo sito ci sono molti ragazzi non adatti a lei, fin che un giorno decide di provare a uscire con un ragazzo giapponese di nome Mamoru che lavora in un ristorante giapponese di Prato.

Mamoru si rivela il fidanzato perfetto, Ginevra si trova a suo agio con lui, la cultura giapponese che tanto le piace ora la affascina sempre di più tanto da decidere di andare a vivere con lui.

Naturalmente i colpi di scena non mancano,Mamoru sarà davvero il fidanzato perfetto, senza segreti?

Sta a voi scoprirlo! 😃 

Ho trovato la lettura molto scorrevole e semplice, nonostante non sono di per sè molto affascinata dal modo giapponese delle anime e dei manga. 

L'autrice mi ha fatto conoscere meglio questa cultura e si percepisce che è molto preparata, che ha fatto un'ottima ricerca della cultura giapponese e anche delle parole giapponesi con i loro significati.

Diciamo che la storia è abbastanza semplice, i personaggi sono pochi e fin dall'inizio mi aspettavo un colpo di scena o qualcosa che lo movimentasse un po', per fortuna poi accade tutto ciò nel finale.

Il romanzo è scritto in prima persona da Ginevra, per questo lo consiglio a un pubblico adolescente che sicuramente si riconoscerà in lei, nei suoi dubbi e nel ricercare il ragazzo perfetto.

Buona lettura! :)


LINK AMAZON 



TRAMA

Ginevra è una giovane nerd che lavora in una pasticceria. È da sempre innamorata di un personaggio di fantasia legato al suo manga preferito, ma un giorno si mette in cerca di un amore in carne e ossa iscrivendosi a un sito di incontri. Dopo aver accettato svariati appuntamenti, finiti in situazioni tragicomiche, cerca di prendere in mano le redini della sua vita sentimentale e finisce con il conoscere Mamoru, un ragazzo di Osaka che gestisce un ristorante nella città toscana di Prato. Saranno destinati a vivere felici e contenti come nelle più classiche fiabe o si rivelerà per Ginevra l’ennesima delusione amorosa?

BIOGRAFIA AUTORE

Lorenza Bartolini è nata nel 1982. Dopo gli studi, ha lavorato per anni nel settore della ristorazione, e solo di recente ha deciso di scrivere. Con i piedi per terra e la testa fra le nuvole, ha cominciato per gioco, senza pensare che da qualche pagina sarebbe giunta a comporre un’intera saga. Fa il suo esordio, nel mondo della narrativa, con la saga fantasy La Saga della Rosa che tratta di una storia d'amore e di guerra incentrata su Marylya e Meros suscitando l'entusiasmo dei lettori. Nel 2016 partecipa a "Profumo di storia e d'amore" per la ricerca sui tumori e leucemia del bambino, con il racconto Imbastiture d'amore. Nel 2017 esce il secondo volume della saga dal titolo La Rosa e l'Oceano e nel 2018 esce lo spin-off I Due Guerrieri. Dal 2013 vive a Torino, facendo la mamma a tempo pieno della piccola Veronica. L’autrice è anche stilista e la sua passione per la storia della moda e del costume è ben visibile nelle sue storie.
 

lunedì 6 luglio 2020

Cover reveal Appuntamento con il lupo

Buongiorno lettori e lettrici 😊

Oggi vi presento il cover reveal di "Appuntamento con il lupo". 

Ebbene si, dopo la recensione di ieri del secondo volume, è in arrivo già il terzo volume. 

Tra qualche giorno potrete leggere la mia recensione 😉 




 
DETTAGLI 

TITOLO: Appuntamento con il lupo

SERIE: Supernatural Dating Agency Vol 3

AUTORE: Andie M. Long

EDITORE: Queen Edizioni

GENERE: Commedia romantica paranormale

PAGINE: 115

FORMATO: Ebook

PREZZO: 2,99 Ebook

DATA DI PUBBLICAZIONE: 17 Luglio 2020

NB: Ebook disponibile nei vari store



SINOSSI

La veggente dice che sono destinata a un lupo mutaforma di nome Darius…
Personalmente, credo che Ebony abbia bevuto troppa vodka, di nuovo. Dice che, dato che sono
uscita con il mutaforma di un altro branco, ho fatto scoppiare una guerra tra licantropi.
Proprio adesso che ho ammesso a me stessa che Darius mi piace, le mie fantasie da Cappuccetto
Rosso dovranno aspettare, perché lui non mi parla. Sono interessata a lui solo perché sta facendo il
difficile? Perché mi piacciono le sfide?
Per scacciare tutti questi pensieri dalla testa, ho iniziato anche a frequentare un bel ragazzo umano,
e così siamo a tre: Darius, Jett e Seth.
A quale dei tre darò il mio odio, la mia amicizia, o il mio amore?

BIOGRAFIA AUTORE 

Andie M. Long è l’autrice della famosa serie di libri “Supernatural Dating Agency”. Vive a
Sheffield con suo figlio e il suo paziente compagno.
Quando non è impegnata a fare da partner, madre, scrittrice o editor, è facile trovarla su
Facebook o a spasso con il suo levriero, Bella.
http://www.andiemlongwriter.com/