} S Pink Premium Pointer S Pink Premium Pointer

lunedì 26 ottobre 2020

Cover reveal "Brucia"

Buongiorno lettori e lettrici 😉 

Oggi partecipo al cover reveal di "Brucia" di Chiara Cavini Benedetti edito Queen Edizioni.

E' il secondo libro della trilogia "Come una fenice" (per leggere la mia recensione del primo volume 👉 https://www.lalibreriadianna.it/search?q=come+una+fenice  ) 


Vi lascio la scheda e la trama 


brucia
SCHEDA

TITOLO: Brucia

SERIE: Come una felice

AUTORE: Chiara Cavini Benedetti

EDITORE: Queen Edizioni

GENERE: Distopico

PAGINE: 360

FORMATO: Ebook – Copertina flessibile

PREZZO: 3,99 Ebook – 12,90 Copertina flessibile

DATA DI PUBBLICAZIONE: 12/11/2020

NB: Libro disponibile nei vari store e in libreria

AVVERTENZA : Finale cliffhanger


TRAMA

Un mondo distrutto dalla guerra. Due città fondate sulla paura. Un segreto oscuro, finalmente ricordato.

Un'unica via di salvezza, che ha richiesto un prezzo troppo alto da pagare. Alex ha fatto la sua scelta: ha affrontato

i suoi demoni e ha dato la vita per liberare un mondo che l'ha sempre tenuta prigioniera. Ma Nicholas non può

accettare che la sola ragazza che abbia mai amato vada incontro a questo destino. Anche se ormai potrebbe essere

troppo tardi. Dicono che le anime innamorate vivano per sempre. Il loro amore sarà abbastanza forte?


BIOGRAFIA AUTRICE


Chiara Cavini-Benedetti è nata nel 1996 a Firenze, città che ha poi lasciato per trasferirsi in Scozia, dove adesso lavora come Assistant Editor. 

Per lei, la scrittura non è solo una passione a cui non sa rinunciare, ma è anche un'ancora di salvezza a cui si è sempre aggrappata nei periodi più difficili della sua vita. 

"Come una Fenice", suo romanzo d'esordio e primo volume di una trilogia, ripercorre con velati tratti biografici una storia che parla di paura, di dolore, di fiamme, di amore. 

Una storia che parla di forza. La forza di non lasciarsi schiacciare, la forza di sapersi rialzare. La forza di rinascere dalle proprie ceneri. Esattamente come
una fenice.


venerdì 23 ottobre 2020

Segnalazione "Gocce di Mediterraneo"

 Buongiorno lettori e lettrici 😀

Oggi vi segnalo il romanzo raccolta di poesia "Gocce di Mediterraneo" di Sara Bortoluz.

Vi lascio la scheda e la trama

Buona lettura! 

gocce di mediterraneo

SCHEDA 

Titolo: Gocce di Mediterraneo

sottotitolo: Scorci poetici

 Autore: Sara Bortoluz

 Editore: Santelli

 Genere: Poesia

 Data uscita: 12 giugno 2019

 Pagine: 128

Prezzo cartaceo: 9,90 euro


LINK AMAZON



TRAMA

Gocce di Mediterraneo è una raccolta di 46 poesie e ‘scorci poetici’, che coniugano l’elemento paesaggistico e culturale con la dimensione filosofico-introspettiva, suddivisa in quattro sezioni: Arpeggi, Antichi miraggi, Colori e fragranze e Raggi di luna. I temi affrontati spaziano dal significato della vita all’amore, dai temi ambientali e sociali alla fugacità del tempo, dalla più schietta realtà ai reami del sogno, dalla nostalgia per il passato all’apprensione e alla curiosità per il futuro.

 Protagonista incontrastato è il Mediterraneo, scrigno di inesauribili meraviglie e custode silenzioso di miti e leggende, che non si presenta come un solo paesaggio, ma piuttosto un insieme di paesaggi, ciascuno con le proprie manifestazioni e sfumature, le proprie civiltà e la propria cultura, che fanno diventare i paesaggi fisici paesaggi dell’anima.

 Tante piccolissime gocce diverse tra loro formano il mare. Tra le sue onde l’anima vibra, si increspa e si specchia liberandosi dalle catene della razionalità per abbracciare l’infinito in una spontanea e sincera comprensione di sé stessa. La riflessione poetica scaturisce da questa cornice: il Mediterraneo è lo spunto per un cammino alla scoperta di un vivace caleidoscopio di emozioni e di sensazioni che si originano dal mondo tangibile per poi fuggire sulle ali dell’invisibile.


BIOGRAFIA AUTRICE

Sara Bortoluz è nata a Feltre (BL) nel 1990 dove vive tuttora. Laureata in Lingue e civiltà moderne e contemporanee presso l’università Ca’ Foscari di Venezia e successivamente in Relazioni internazionali presso il medesimo ateneo, si interessa di tematiche legate alla cooperazione internazionale e alla diversità culturale. Ha pubblicato alcuni articoli in riviste e blog di attualità e in newsletter di ONG, come ad esempio Citizens Rights Watch di Londra. Alcuni dei suoi racconti e poesie sono apparsi su blog e in antologie di autori vari.


mercoledì 21 ottobre 2020

Recensione "L'uomo con il berretto rosso"

Buongiorno lettori e lettrici 😊

Oggi giornata di recensione.

Vi parlo del romanzo thriller "L'uomo con il berretto rosso" di Emanuela Navone che gentilmente mi ha mandato e che ringrazio.


SCHEDA

Titolo: L'uomo con il berretto rosso

Autrice: Emanuela Navone

Genere: thriller

Editore: indipendently published

272 pagine

2,99 euro digitale

15,00 euro cartaceo


E' il primo libro dell'autrice che ho letto, quindi non la conoscevo, ma sono rimasta piacevolmente stupita. 

Oltre ai romance infatti adoro ogni tanto leggere qualche thriller, ma questo genere mi deve prendere fin dalle prime pagine e incuriosirmi. 

Devo dire che leggendo questo libro, mi è successo, fin dall'inizio infatti il personaggio di Patrizio mi ha preso. 

Il protagonista Patrizio è un amante del gioco, un uomo dalla vita complicata che in treno sembra scorgere un uomo con il berretto rosso.

Quest'uomo sembra seguirlo dappertutto, lo rivede infatti ogni tanto in posti diversi. Tuttavia nessuno a parte lui lo vede. 

Patrizio ha anche un fratello, il cui rapporto non è molto affettuoso, tuttavia cerca di legare un rapporto con i suoi nipoti. 

L'adrenalina di scappare da quell'uomo con il berretto rosso porta il romanzo a scorrere veloce e alla voglia di capire chi è davvero questa persona. 

Lo stile è semplice e il libro è ben strutturato in capitoli non troppo lunghi.

Purtroppo il tema che si evince è l'abbandono e la solitudine, oltre alla sanità mentale, quindi posso dire che è anche un romanzo psicologico che fa riflettere. 

Nonostante non abbia molte pagine, è un romanzo comunque ricco di colpi di scena. 

Lo consiglio a chi vuole leggere qualcosa di particolare e agli amanti del genere thriller. 


LINK AMAZON 




TRAMA 

Ti segue ovunque. Nessuno lo vede. Tranne te.


Ormai era chiaro che non si trattava di una coincidenza.

Coincidenza è quando incontri uno sconosciuto sul treno e questo ti fissa.

Coincidenza è quando lo stesso uomo lo incontri anche davanti al ristorante dove lavori. E ti fissa.

Ma non è più una coincidenza se il medesimo soggetto si presenta vicino al bar, sempre nella stessa posizione, e poi, ancora, di nuovo davanti al ristorante.

 

Non sai cosa voglia da te, sai solo che ovunque tu vada lui è lì. Immobile, a fissarti.

Potresti chiedere aiuto, ma a chi?

Nessuno, a parte te, vede l'uomo con il berretto rosso.

Stai perdendo la testa?

Sai che non è vero, ma tutti intorno a te ne sono convinti: la tua fidanzata, tuo fratello, la sua famiglia.

È un vortice quello che ti ha preso, e uscirne è sempre più difficile.

Fino a quando non incontri qualcuno che, come te, sembra vedere l'uomo con il berretto rosso.

E allora dovrai agire e guardare in faccia le tue paure.

 

Dall’autrice del romanzo “Io sono l’usignolo” e dei racconti “Reach” e “Buia fu la notte”, una storia ad alto tasso di suspense che indaga i meandri della mente umana e invita a porsi più di una domanda sulle ossessioni e le paure che albergano in tutti noi.


«Ti ho tenuto d’occhio i giorni successivi. Il tuo comportamento era tale quale il mio. Lì ho avuto la conferma. E ho riso di gioia.»

«Perché?» Patrizio lo fissava oltre il fumo della sigaretta.

«Perché se anche tu lo vedi allora ho sempre avuto ragione io. Non sono pazzo. E neanche tu.»


martedì 20 ottobre 2020

Segnalazione "Se poi me ne pento?" La mia vita a trent'anni

Buongiorno lettori e lettrici 😉

Oggi vi segnalo un romanzo in uscita proprio oggi.

Si tratta di "Se poi me ne pento?" La mia vita a tren'anni di Laura C. che ringrazio per la disponibilità e per la copia che andrò a recensire prossimanamente. 

Vi lascio la trama e il link amazon. 


se poi me ne pento
TRAMA

Laura ha trent’anni e conduce un’esistenza al limite dell’isolamento. Ha deciso che vuole una vita – e non solo un lavoro – senza contatto con il “pubblico”. Redige articoli in smart working e ama scrivere romanzi, ma ultimamente preferisce contemplare i suoi libri sugli inetti. Le convenzioni sociali la soffocano, l’ansia è la sua peggior nemica, una massa fluttuante che le ripete con voce stridula: “Sei una nullità!”. Nelle sue memorie echeggia il mito degli anni ‘90, il periodo spensierato. Durante la giornata, trae beneficio dall’ascoltare i brani del suo cantautore preferito, Geb, un amore platonico; tanto quello tangibile l’ha solo delusa.

Punto di riferimento è la sua mamma premurosa, ma è tempo per Laura di badare a se stessa e al nuovo appartamento.

Esce solo il sabato per fare la spesa, portandosi dietro quello che la sua migliore amica definisce “il carrello da vecchia”. Ginevra, infatti, prova a rigettarla nella mondanità, ma Laura è un’estimatrice di outfit come pigiami ingombranti e pantofole di peluche, insofferente alle discoteche. Si sente goffa, pensa di aprire un canale YouYube per diffondere i migliori tutorial su Come fare tutto male, mentre rigetta l’aggressività che riscontra nei social network.

Di ritorno da una spedizione al supermercato, durante la quale ha comprato uno spray anti-insetti al posto del deodorante, si imbatte in una visione... Un ragazzo biondo, dagli occhi blu, un angelo custode sceso in Terra: è Geb! Ma no, quel tipo magari gli assomiglia, infatti si presenta come uno psicologo e le propone una terapia a punti che dovrebbe consentirle di ritrovare se stessa e un sano equilibrio. Potrà anche aggiudicarsi il premio in palio per i pazienti guariti: un viaggio a caccia dell’aurora boreale!

Dopo la proposta, il “finto” Geb (come Laura lo definisce) si aggiudica una strigliata, ma continuerà a insistere e lei finirà con l’intraprendere il percorso.

Partecipare alla vita, mitigare le sofferenze, trovare la serenità, magari anche l’amore, sono bugie peggiori della gomma blu che cancella la penna o traguardi realmente conseguibili?

LINK AMAZON 


mercoledì 14 ottobre 2020

Recensione "Tra le righe"

Buongiorno lettori e lettrici 😀

Oggi vi parlo del romanzo "Tra le righe" di Abby Brooks edito Queen Edizioni che ringrazio per la disponibilità :)

Per chi l'ha persa, la Queen Edizioni ha anche fatto una diretta Instagram con l'autrice, la trovate sul profilo Queen Edizioni, è stata davvero molto interessante e vi consiglio veramente di guardarla.



tra le righe

La protagonista del romanzo è Catherine, detta Cat, una ragazza che di professione fa la massaggiatrice. Cat tiene un diario segreto dove annota tutta la sua vita e i pensieri più intimi, scrive anche della sua relazione con il fidanzato che negli ultimi giorni non sta andando molto bene. 

Un giorno però dalla fretta dimentica il suo diario in un bar e quando se ne accorge torna indietro e fortunatamente lo ritrova. Aprendolo però vede che nell'ultima pagina c'è un pensiero di un uomo misterioso che chiede di contattarla lasciando un indirizzo mail anonimo.

Cat naturalmente va su tutte le furie in quanto una persona sconosciuta ha letto il suo diario e ha invaso la sua privacy. 

La giornata non è delle migliori, tornata a casa scopre che il fidanzato la sta tradendo e per lei è di sicuro una giornata da dimenticare.

Annegando la sua tristezza nell'alcool decide così di rispondere via mail al ragazzo misterioso che ha letto il suo diario e da questa prima mail se ne scambieranno molte, sempre con l'anonimato.

I due ragazzi pian piano si raccontano e nasce tra loro un feeling anche senza concorsi di persona.

Nel frattempo Cat trova un nuovo lavoro come massaggiatrice presso un hotel e fin da subito è affascinata da uno dei proprietari di nome Lucas.

Cat è combattuta tra i due ragazzi, scegliere il tempo passato fisicamente con Lucas o la corrispondenza più profonda del Signor X?

Non vi svelo di più, ma posso solo dirvi che è una storia che prende fin dalle prime pagine, ho apprezzato molto i personaggi, Cat che è ingenua e combattuta, Lucas che è un marine, ma è molto dolce e il Signor x che anche solo attraverso la scrittura riesce pian piano a farsi conoscere e sembra capire Cat più di qualsiasi altro.

Lo stile di Abby mi ha davvero conquistato, i dialoghi e i personaggi sono ben costruiti e mi sono davvero affezionata alla storia.

In certi romanzi i personaggi non si conoscono appieno, si conoscono i fatti ma non il loro passato, qui invece Abby ha saputo descrivere i personaggi a tutto tondo raccontando il loro passato e il loro presente facendoci conoscere appieno il loro carattere.

Essendo un romanzo che prende il lettore fin da subito, si legge in poche ore perché si viene letteralmente trasportati nelle vicende di Cat. 

Lo consiglio assolutamente e sicuramente non mi faccio scappare altri libri dell'autrice! 


Buona lettura :) 

LINK AMAZON 


TRAMA

Nello stesso giorno in cui ho perso il lavoro, la casa e tutte le speranze per il futuro, ho perso anche il mio diario. E la parte peggiore, la più terribile, non riesco a dirla nemmeno ad alta voce, è... Uno sconosciuto l'ha trovato, l'ha letto e l'ha commentato.
Contattami. Per favore.
Alla fine del suo messaggio ha lasciato anche un indirizzo e-mail. So bene che non devo fidarmi degli estranei, ma dopo una notte a base di tequila, ho creato un nuovo indirizzo e-mail, e l'ho fatto. L'ho contattato. E l'uomo che ho scoperto è pieno di gentilezza, umorismo e profondità. Nel frattempo, incontro Lucas Hutton, un marine con il corpo, il cuore e l'anima coperti di cicatrici. La chimica tra noi è una forza della natura.
La sua intensità mi fa girare la testa.
Non posso averli entrambi.
Devo fare una scelta prima che le cose vadano troppo in là. Non so proprio come farò.

martedì 13 ottobre 2020

Recensione "Al di là dei tuoi occhi" L'inizio del viaggio - Volume uno

Buongiorno lettori e lettrici 😊

Oggi vi parlo di un romanzo che gentilmente mi ha mandato l'autrice Paola Serra che ringrazio per la disponibilità.

Il romanzo si intitola "Al di là dei tuoi occhi" ed è il primo volume della serie "The Munsee Series" 

al di la dei tuoi occhi



SCHEDA 

Titolo: Al di là dei tuoi occhi

Sottotitolo: L’inizio del viaggio

Serie: The Munsee Series

Volume 1

Autrice: Paola Serra

Genere: Romance contemporaneo

Pubblicato in Self-Publishing su Amazon

Data di pubblicazione: 12 settembre 2019

Disponibile in ebook e cartaceo


Ho da pochi giorni terminato questa lettura e devo dire che ancora ci penso. Si, perché è una storia particolare che non solo si legge, ma ti entra direttamente a toccare l'anima.

Ma analizziamola con cura. Sono rimasta subito colpita dalla copertina di questo libro, molto ben fatta (sembra quasi un dipinto) e dalla trama che mi ha molto incuriosita.

I protagonisti del romanzo sono due ragazzi, Noah e Beck che hanno passato l'infanzia assieme. Tuttavia la morte del padre di Noah li ha separati. 

Noah e la madre si sono così trasferiti a New York e Noah non ha più cercato la sua amica Beck. 

Beck si è chiusa in sè stessa, ha subito troppi abbandoni, prima la morte del padre del suo migliore amico, poi Noah che se n'è andato dal paese e poi la morte di un'amica.

La madre di Beck chiama così Noah e sua madre, di cui è una carissima amica e gli chiede di trascorrere le vacanze estive li al paese così da cercare di risollevare il morale della figlia Beck.

Quando Noah e la madre arrivano al paese i ricordi riaffiorano e quando Noah incontra Beck sulle scale i due si scrutano e Beck risponde in malo modo al suo saluto.

Noah però non si da per vinto, non ha mai visto la sua amica così, addirittura non cavalca più i cavalli, la sua passione più grande.

Pian piano Beck si racconta a Noah e con lui si sfoga raccontando le sue paure e le sue fragilità, lui la comprende e capisce che oltre ad essere solo un'amica è attratto da lei.

I due ragazzi si legano e il primo bacio non attende, ma dopo le vacanze estive Noah e la madre dovranno ritornare a casa a New York, riuscirà Beck a sopportare una relazione a distanza? O seguirà Noah?

Lo scoprirete leggendo il romanzo! :)

Devo dire che non conoscevo l'autrice e riconosco che ha uno stile di scrittura semplice, ma ricco di dialoghi. 

Il romanzo ci viene descritto in terza persona, cosa che ho apprezzato. Molti romanzi romance solitamente sono scritti in pov mostrandoci le emozioni di lui e di lei, mentre qui essendo in terza persona mi è piaciuto di più perché la narrazione scorre velocemente.

I personaggi sono ben rappresentati, soprattutto mi è dispiaciuto molto per Beck che già da giovane ha dovuto subire così tante sventure e abbandoni, il suo stato d'animo ti entra proprio a cuore e da lettrice speravo che Noah in qualche modo riuscisse a tirare fuori il suo vero carattere e la sua personalità.

Lo consiglio davvero a tutti perché non è un romanzo banale, ma racconta di emozioni e sentimenti veri, reali, che fanno emozionare; potrebbe quasi essere una storia vera!  

Vi spoilero che presto arriverà il seguito e quindi in arrivo un'altra recensione su Noah e Beck.

Potete vedere il blogtour del secondo volume a cui sto aderendo sui social! 😀

Alla prossima :)

Buona lettura 


LINK AMAZON 





TRAMA

Ci sono volte in cui voltarsi indietro fa ancora paura. Ci sono volte in cui vorresti che il passato restasse tale. Quelle in cui ti ritrovi “costretto” a tornare nei luoghi della tua infanzia non sapendo bene cosa aspettarti.

Sono questi i timori che affiggono Noah nel suo viaggio verso casa, nella cittadina selvaggia di Hulett, dopo un'assenza durata ben cinque anni.

È lì che ha lasciato una parte di sé: tra le catene montuose e “presso il grande fiume caldo”, tra le praterie e gli arbusti, tra i ranch e i cavalli, tra nuovi e vecchi amici mai dimenticati. E sarà lì che ritornerà per scoprire cosa nasconde la sua Beck: un'amica, una confidente, la sua metà perfetta.

Un rapporto indissolubile, un'amicizia pura e sincera messa a dura prova da una partenza improvvisa.

Ma come spesso accade nel distacco, molte cose sono cambiate, loro non sono più gli stessi: Rebecca schermata dietro i suoi muri invalicabili e con tanta rabbia da esternare; Noah, con una vita altrove, ritrova ferite che credeva aver metabolizzato.

Riusciranno a ritrovare l'uno negli occhi dell'altra quella complicità smarrita, quella fiducia perduta, quell’anima affine che riusciva a leggergli dentro al primo sguardo?

lunedì 12 ottobre 2020

Cover reveal "Sul ghiaccio"

Buongiorno lettori e lettrici 😉 

Oggi partecipo al cover reveal della nuova pubblicazione della Queen Edizioni.

Si tratta di "Sul ghiaccio" di Amy Aislin che uscirà il 22 ottobre! 

Vi lascio la scheda e la sinossi.



SCHEDA

TITOLO: Sul ghiaccio 
SERIE: Stick Side Vol. 1 
AUTORE: Amy Aislin 
EDITORE: Queen Edizioni 
GENERE: Sport Romance M/M 
PAGINE: da definire 
FORMATO: Ebook 
PREZZO: 3,99 Ebook 
DATA DI PUBBLICAZIONE: 22 Ottobre 2020 
NB: Libro disponibile nei vari store.


SINOSSI 

Per Mitch Greyson, studente al secondo anno di college, determinazione e perseveranza sono fondamentali per diventare un giocatore professionista di hockey. Le sue giornate sono piene di impegni, tra gli allenamenti, le partite, i corsi, i compiti, due lavori part-time, e adesso anche le ripetizioni che deve frequentare se non vuole perdere la borsa di studio. Tutto questo non dovrebbe lasciargli abbastanza tempo per flirtare con il giocatore professionista della NHL della sua città. Eppure, niente lo ferma. Da quando è stato messo sulla lista delle riserve che hanno subìto un infortunio, Alex Dean, difensore della NHL, sta usando il suo tempo libero per stare accanto al padrino malato e per cominciare il libro che gli è stato commissionato. Non si aspettava di venire incastrato a fare da tutor, specialmente non a Mitch, un ragazzo arrogante e saccente. Ma Alex presto scopre che in Mitch c’è molto più di ciò che sembra… e quello che vede gli piace molto. Solo che Alex non ha intenzione di rischiare la sua carriera nella NHL facendo coming out, e una relazione metterebbe a rischio anche il futuro di Mitch. Una vita insieme sembra impossibile. Ma, in fondo, le cose migliori lo sembrano sempre… Sul ghiaccio è un romance contemporaneo m/m, con protagonisti un seducente giocatore di hockey che incontra la sua anima gemella in un giocatore demisessuale della NHL.


BIOGRAFIA AUTRICE 

Amy Aislin vive con la testa fra le nuvole fin dalla prima volta in cui ha letto un libro, e parlare fluentemente due lingue le ha permesso di leggere tanti libri! 

La prima volta in cui ha preso in mano una penna, invece, è stata a scuola, durante un giorno di pioggia in cui è rimasta in classe per la ricreazione. Le storie di caccia al tesoro con i suoi compagni si sono poi trasformate in storie d’amore tra uomini. Da allora, non ha più smesso. Scrive di sera o nel fine settimana, o quando non è impegnata a salvare il pianeta, lavorando full-time per la più grande organizzazione no profit canadese per la salvaguardia dell’ambiente. 

È introversa: legge troppo e socializza troppo poco, senza rimpianti. Tuttavia, adora entrare in contatto con i suoi lettori. 

Puoi unirti alla sua pagina Facebook per essere sempre aggiornato sulle nuove uscite e per vedere piccole anteprime, puoi trovarla su Instagram e Twitter, o puoi iscriverti alla sua newsletter. https://amyaislin.com/