} S Pink Premium Pointer S Pink Premium Pointer

venerdì 12 agosto 2022

Recensione "Her Heart"

 Buongiorno lettori e lettrici 😀

Oggi vi parlo di "Her Heart" romanzo di Sophia Cole. Il romanzo fa in realtà parte di una serie, la "In Love and in War", e questo è il secondo volume, ma è autoconclusivo. 

Ringrazio l'autrice per la copia cartacea e per la collaborazione. 

her heart

SCHEDA

Titolo: Her Heart (In Love and in War Vol. 2

Autrice: Sophia Cole

Lunghezza stampa: 304 pagine

Lingua: Italiano

Data di pubblicazione: 4 maggio 2022






Se amate il genere enemies to lovers e second chance questo romance fa sicuramente al caso vostro. 

La protagonista è Emily, una ragazza che vive a New York con la sua migliore amica Lily. Lily però ha lasciato l'appartamento perché ha un nuovo fidanzato, nonché il suo capo Jesse, ed Emily è alla ricerca di un nuovo coinquilino con cui dividere le spese. 

Quando il suo appartamento viene però derubato, Emily per stare al sicuro si trasferisce a Long Hills, il suo paese d'origine. Qui pernotta in un hotel, ma si sente sola e chiama così Ethan, il suo amico d'infanzia, nonché fratello della sua migliore amica Lily. 

Ethan si precipita subito da lei, perché in realtà è da qualche tempo che le manda anche dei messaggi per tentare di corteggiarla, ai quali Emily non ha mai risposto. 

Emily e Ethan hanno avuto un rapporto anni prima in cui Emily ha perso la sua verginità e Ethan aveva assecondato questo suo desiderio perché era la migliore amica di sua sorella. Dopo che Emily l'ha trovato il giorno dopo con una nuova ragazza, non ha potuto che dimenticarlo e non illudersi che tra loro quel rapporto sia significato qualcosa di importante. 

Dopo il trasferimento di Emily a New York naturalmente non si sono più visti né sentiti, anche se Ethan è abbastanza insistente nei messaggi che le manda. 

Durante la notte in hotel non succede nulla, lei vuole solo compagnia in quanto ha una situazione molto difficile con la sua famiglia e non vuole sentirsi sola, lui invece continua a provocarla e le rivela che vuole trasferirsi a New York. 

Emily ne rimane stupefatta, ma non può che offrirle il suo appartamento per coprire le spese. 

Ethan naturalmente accetta e inizia così una convivenza tra i due. 

Il problema sarà proprio dirlo a Lily, la migliore amica di Emily e sorella di Ethan, Emily non può nascondere questo segreto e glielo rivela. Lily rimane a bocca aperta e dice a Ethan di non far soffrire la sua migliore amica. 

Ethan però è determinato a conquistarla, per lui lei è una ragazza speciale con la quale vuole impegnarsi in una relazione seria, così chiede ai suoi fratelli e a Lily che la conosce bene, consigli su come fare per farla cedere alle sue lusinghe. 

Lily le rivela il segreto del caffè con il cioccolatino e altri piccoli accorgimenti che a Emily faranno sicuramente piacere. 

Quando Emily nota che Ethan tutte le mattine le prepara il caffè e che è cambiato il suo modo di comportarsi, inizia pian piano a dargli fiducia. 

Da rispondergli a tono e ignorarlo, Emily diventa più dolce con lui fino al primo bacio e a molta passione. 

Riusciranno a vivere la loro storia d'amore? Ethan riuscirà a conquistarla definitamente?

Questo romanzo è molto carino e leggero, è super adatto per questa stagione estiva in cui si leggono letture più leggere e romantiche. 

Ci sono delle scene molto spicy, quindi lo consiglio a chi ama i libri di questo genere. 

Per quanto riguarda i personaggi, entrambi sono ben caratterizzati, soprattutto di Emily si conosce molto di più sul suo passato e l'ho apprezzato tantissimo. Si percepisce che è una ragazza che soffre e che ha bisogno di affetto e di amore e che non cerca una storia frivola, ma il ragazzo giusto. 

Ethan è un ragazzo molto determinato a ottenere ciò che vuole, è super spiritoso e con le sue provocazioni cerca di corteggiare Emily in tutti i modi. E' anche molto premuroso e riesce a stare accanto ad Emily anche nei momenti di difficoltà. 

La loro storia è un second chance, mi è piaciuta come ci siano anche degli imprevisti, la mancanza di fiducia da parte di Emily e la voglia comunque di aprirsi e raccontarsi. 

Per quanto riguarda lo stile devo dire che è super semplice e scorrevole, si legge veramente tutto d'un fiato ed è presente il pov alternato dei protagonisti. La scrittura e la storia coinvolgono, unica pecca secondo me è che ho trovato abbastanza refusi sulla copia cartacea, e forse andrebbe rivista la storia con un bell' editing. Altra cosa che ho notato è che manca la numerazione delle pagine, cosa che finora non mi era mai successa con i libri e mi ha lasciato un po' spiazzata. Questi comunque sono solo i miei consigli e considerazioni. 

Nonostante tutto è una bella storia, c'è sicuramente del potenziale per essere sviluppata al meglio. E' ben pensata e ci sono vari colpi di scena e scene spicy che ho letto con piacere. 

Mi ha comunque coinvolto e fatto proseguire nella lettura finendolo in poco tempo. 

Se vi piace il genere romance e le storie frizzantine e piccanti tra ragazzi, è comunque una storia che vi consiglio. 


LINK AMAZON 

Hear Heart


TRAMA

Emily Montgomery

Quando ho deciso di andare via da Log Hills, è stato per allontanarmi il più possibile da Ethan Carter.

Fratello della mia migliore amica.

Presenza ingombrante e fastidiosa.

Uomo che mi ha spezzato il cuore.


Ethan Carter

Il primo ricordo che ho di Emily è a un pranzo di famiglia.

Una bambina con i capelli rossi e due occhi enormi contornati dalle ciglia più lunghe che avessi mai visto.

L'ultimo ricordo che ho di Emily è la notte in cui le ho spezzato il cuore e ha deciso di eliminarmi completamente dalla sua vita.

Dopo averci pensato e riflettuto, ho ideato un Piano Mensile in tre punti per riconquistare la donna che in passato ho ferito.

1. Amicizia.

2. Fiducia.

3. Amore folle ed eterno nei miei confronti.


Cosa succede quando sei costretta a dividere l'appartamento con il tuo peggior nemico?

Emily lo sta per scoprire.



Her Heart è il secondo volume della serie in Love and War.

- Second Chance

- Convivenza Forzata

- Enemies to Lovers

lunedì 8 agosto 2022

Recensione "Zenzero e sangue"

 Buongiorno lettori e lettrici 😀

Oggi partecipo alla tappa del review party del romanzo "Zenzero e sangue" di Priska Nicoly, che ringrazio moltissimo per la collaborazione e la copia digitale. 


zenzero e sangue
SCHEDA

Titolo: Zenzero e sangue

Autrice: Priska Nicoly

Lunghezza stampa: 279 pagine

Lingua: Italiano

Data di pubblicazione: 27 luglio 2022






Se amate i romanzi storici come me, vi consiglio assolutamente questo romance. 

All'inizio del libro c'è un'introduzione dell'autrice che spiega il contesto storico e l'ho apprezzata molto per capire meglio l'ambientazione della storia.

Avrei tralasciato la lista dei personaggi con la descrizione o eventualmente messa alla fine del libro, in quanto sono una che non vuole spoiler prima della lettura, ma questa è solo una mia opinione.  

La storia è ambientata nella Carolina del Sud nel 1781 durante la guerra tra inglesi e americani per la conquista delle colonie. 

La protagonista femminile è Drew, una governante dai capelli rossi che assieme ad altre due ragazze, Claudette e Alyne sono ospitate nella casa del dottor Jossann. 

Improvvisamente, però, arrivano alla porta alcuni ribelli americani che vogliono nascondere le loro botti con la polvere da sparo nel loro seminterrato, in quanto la casa nelle paludi si trova in una posizione cruciale per la guerra. 

Alle ragazze non resta che accettare, anche se sono consapevoli che se verranno scoperte ci saranno delle serie conseguenze. 

Durante la guerra era obbligatorio ospitare i soldati in casa e una sera quattro soldati inglesi, i cosiddetti Dragoni Verdi suonano alla porta, in quanto uno di loro è ferito, e cercano il dottore per guarirlo. 

Il dottore però non è in casa e i soldati vedendo che ci sono soltanto le ragazze, le legano per interrogarle. 

Drew riesce a convincere uno di loro, il colonello Tarleton a liberarla, in quanto avendo visto più volte l'operare del dottore, sa come curare il soldato ferito. 

Tarlenton si fida e Drew riesce a guarirlo stupendo così Tarleton che lui si invaghisce di lei, proponendole di dormire nella sua camera. 

In realtà Tarleton vuole studiare meglio Drew, perché secondo lui nasconde qualcosa e soprattutto, quando sono arrivati, Drew aveva la veste strappata in alcuni punti e un po' di polvere da sparo sulla guancia. 

Inizia così un gioco di seduzione tra Tarleton e Drew, fin da subito lui la stuzzica perché non si fida di lei, anche se le piace molto. 

Drew inizialmente lo respinge, non potrebbe mai legarsi con un soldato inglese e non può dire la verità perché sicuramente metterebbe a rischio sé stessa e le altre due ragazze. 

Tarleton le farà una serie di scommesse per sedurla, alla quale lei non può che cedere e tra loro scoppia la passione. 

Ma se gli inglesi scoprissero i barili nel sotterraneo? E se una notte arrivassero i ribelli a riprendersi i barili? 

Questo romanzo mi ha davvero coinvolto, sarà che era da un po' di tempo che non leggevo romanzi storici, ma non mi volevo staccare dalle pagine. 

L'ho finito in due giorni in quanto è davvero molto scorrevole e la storia tra Drew e Tarleton è una di quelle storie d'amore proibite che affascinano e stuzzicano la curiosità. 

Ci sono anche delle vere e proprie scene spicy, soprattutto la scena della vasca che è veramente molto intensa e appassionante. 

Per quanto riguarda i personaggi penso che entrambi siano ben caratterizzati. Drew è una ragazza dal passato difficile, è stata imprigionata, è stata violentata e ora invece cerca la sua libertà e l'amore vero e proprio. Inizialmente non si fida di Tarleton, pensa che sia un uomo che possa avere le donne che desidera e non tenga a lei particolarmente. Poi inizia a fidarsi e si lascia trasportare dalle sue scommesse, aprendosi anche alla verità. 

Tarleton è un soldato che fin da subito rimane affascinato da Drew, la invita in camera sua e intuisce che nasconde qualcosa. E' proprio questo che lo intriga, il fatto che lei abbia dei segreti che lui vuole scoprire. E' sicuramente un adulatore e sa come prendere le donne, ma sa anche andare passo dopo passo con Drew per non ferirla. Si dimostra anche geloso e molto protettivo nei suoi confronti. 

Per quanto riguarda invece lo stile, è il primo romanzo che leggo dell'autrice e devo dire che conoscerla attraverso questo romanzo mi ha fatto davvero piacere. E' molto scorrevole, all'inizio di ogni capitolo c'è una citazione e ogni capitolo è ben suddiviso. La storia è davvero molto avvincente sia per il contesto storico che per la parte romance e spicy. La scrittura è molto fluida e dettagliata, Priska non lascia nulla al caso e ogni cosa è al posto giusto, devo dire che non ho trovato nemmeno refusi nonostante sia un libro pubblicato in self. Anche le descrizioni sono ben descritte e ogni personaggio è ben sviluppato.

Una storia davvero coinvolgente per chi ama il romance come me, ci sono sicuramente tutti gli elementi per una buona storia davvero appassionante. Non pensavo di rimanere così attaccata alle pagine per scoprire come andasse a finire la storia, ma devo dire che anche il finale è costruito molto bene. L'amore in ogni caso trionfa sempre e adoro le storie d'amore ambientate in questi contesti d'altri tempi. 

Non vedo l'ora di leggere qualcos'altro di questa autrice perché con questo romanzo mi ha davvero stupito. 

Buona lettura :) 


LINK AMAZON 

Zenzero e sangue


TRAMA

Drew Halliwell ha capelli rosso rame, gli occhi di una sopravvissuta, e una schiena coperta di cicatrici, memoria di un passato di cui non parla mai. La vita tranquilla che si è faticosamente costruita in una fattoria sperduta tra le paludi della Carolina del Sud si infrange in una notte di tempesta, quando il colonnello Banastre Tarleton, il “Sanguinario” comandante dei Dragoni Verdi del Re, si presenta sulla soglia della sua casa. Obbligata dalla legge a ospitare lui e i suoi ufficiali, Drew si trova intrappolata nel gioco di seduzione con cui si balocca Tarleton; un gioco di cui è sempre stata vittima. Ma questa volta, un intreccio di segreti e sentimenti negati rivela che nessuno dei due è davvero ciò che sembra.

E che in guerra e in amore ogni cosa è concessa, e ogni cosa è proibita.

venerdì 5 agosto 2022

Recensione "Animal"

 Buongiorno lettori e lettrici 😀

Oggi vi presento "Animal" il romanzo di Fleur du Mar che ringrazio per la collaborazione e la copia cartacea. 


ANIMAL
SCHEDA

Titolo: Animal

Autrice: Fleur Du Mar

Lunghezza stampa: 251 pagine

Lingua: Italiano

Data di pubblicazione: 10 dicembre 2016






Animal è una storia d'amore diversa dalle solite, originale e particolare in quanto c'è anche il mistero e il thriller. 

Sam Done, il protagonista maschile della storia, viene visto in città come un mostro e uno stupratore in quanto è stato in carcere per questo reato, anche se lui si è sempre dichiarato innocente. 

Siccome tutti lo emarginano e addirittura hanno paura, lui vive da solo sui monti Appalachi in compagnia del suo cane e di altri animali. 

Una sera, però, improvvisamente arrivano dei lupi e dietro di loro Sam scorge una figura minuta: è una donna alla quale lui le attribuisce il nome di "Lupo". Fuori è molto freddo e decide di portarla in casa in quanto per difendersi dai lupi le aveva sparato ad una gamba accidentalmente. 

Sam non ha rapporti con le donne da anni e per lui una convivenza con una donna è molto strana, anche se con lei è dolce e le dice che può rimanere fino a quando non guarisce. 

Inizia così una convivenza forzata in cui Sam non si fida affatto di questa donna e nemmeno lei si fida molto di lui. 

Per lui lei è una ragazzina, non chiede la sua età, ma le sembra molto più piccola e per questo cerca di proteggerla, anche se molte volte lei lo provoca e finiscono per litigare. 

Tra odio e amore entrambi capiscono di essere fortemente legati e che un sentimento così non l'avevano mai provato. 

La ragazza si confida con Sam e racconta che è stata picchiata da delle persone e che è scappata nei monti seguendo dei lupi e per questo è arrivata a casa di Sam. 

Anche Sam racconta i suoi anni in carcere e il significato del tatuaggio con la scritta "Animal" che porta sul petto. 

I giorni trascorrono tranquilli, ma cosa succederebbe se la ragazza venisse vista da qualcuno? Probabilmente li terrebbe lontani uno dall'altro e li interrogherà. 

Riusciranno Magda e Sam ad affrontare i vari ostacoli che gli si porranno davanti e vivere la loro storia d'amore in un lieto fine?

Magda scoprirà il suo passato?

La cosa che più mi è piaciuta di questa storia è sicuramente il messaggio che l'autrice vuole mandare. Al di là della storia d'amore, anche molto spicy e il passato misterioso di Magda, l'autrice pone l'attenzione sul concetto che "l'apparenza inganna". 

Quante volte abbiamo dato dei pregiudizi su alcune persone per poi magari scoprire che in realtà non sono così? 

Anche Sam che veniva etichettato come un mostro dimostra in questa storia che in realtà non è l'uomo che tutti credono, ma anzi prova un sentimento molto forte d'amore per Magda e la vuole proteggere a tutti i costi. 

E' così legato a lei che vuole indagare sul suo passato per scoprire da chi e perché sia scappata fino ad arrivare a casa sua. 

Anche Magda pensandoci bene viene vista come una vagabonda, come una ragazza selvaggia, piena di lividi, ma in realtà è solo una ragazza ferita dal passato e dal carattere molto fragile. 

Per quanto riguarda i personaggi posso dire che entrambi i protagonisti formano un perfetto mix. Magda e Sam si incontrano per caso ed è proprio questo il bello della loro storia. Entrambi conoscono pian piano il sentimento che li lega partendo dalla fiducia. Il loro amore è un amore inizialmente fisico, quasi animalesco che si trasforma in un sentimento forte. Entrambi i personaggi hanno un carattere molto determinato e nelle loro azioni sono senz'altro istintivi per poi capire che per convivere devono rispettare l'altra persona. 

Per quanto riguarda le ambientazioni, devo dire che l'autrice descrive bene il luogo e le sensazioni di freddo e gelo sono ben rappresentate. Mi sono senz'altro immaginata più scene con le ambientazioni descritte. 

Lo stile dell'autrice è molto scorrevole, il romanzo è scritto in terza persona, stile che ho apprezzato rispetto ai soliti pov e ogni capitolo si apre con una citazione dei protagonisti. Il romanzo in realtà è diviso in due parti, la prima parte che è più soft dove vengono presentati i personaggi e la seconda parte più mistery in cui ci sono molti colpi di scena e più azione. 

Nonostante le due parti che sono separare, il romanzo è complessivamente legato e ben fatto e si legge in breve tempo. 

Ci sono delle scene forse un po' forti ed è per questo che se pensate sia un romance leggero vi sbagliate sicuramente. A me personalmente non hanno infastidito, anche perché essendo comunque anche un thriller alcune scene un po' più intense non guastano. 

Che dire di più? E' stata una lettura che mi ha colpito positivamente per la trama e per la storia, per il giusto mix di romance e mistero e per i vari temi trattati. 

Se amate le storie d'amore, i personaggi tormentati, il mistero e il thriller questo libro fa sicuramente al caso vostro. 


Buona lettura :) 



LINK AMAZON

Animal



TRAMA

Un uomo che odia le donne, una donna che odia gli uomini.

Un passato da dimenticare, un passato dimenticato.

Un patto firmato col sangue”.


Sam Done vive sui monti Appalachi come guardiano di una riserva naturale e per lo Stato della Georgia è uno stupratore e un assassino.

Magda non ricorda più chi sia e sopravvive nei boschi seguendo un branco di lupi.

Il rigido inverno, però, è alle porte e non perdonerà nessuno: le strade di Magda e Sam stanno per incrociarsi…


Non è un dark romance, ma un romantic suspense ed è autoconclusivo.

domenica 31 luglio 2022

Recensione "Golem's Breath"

 Buongiorno lettori e lettrici 😉

Oggi è la mia tappa del review tour del romanzo "Golem's Breath" di Krisha Skies

Ringrazio l'autrice e la casa editrice Horti di Giano per la copia digitale. 


golem's breath
SCHEDA

Titolo: Golem's Breath

Autrice: Krisha Skies

Editore: HORTI DI GIANO

Pagine: 316

Formato: 1.5×2.3

Prezzo: 18.50 €

Pubblicazione: 18/07/2022

ISBN: 9788412532715




Non avevo dubbi che Krisha riuscisse a sorprendermi ancora una volta con un suo romanzo!

Dopo aver letto Requiem d'inverno e Requiem di primavera avendomi fatta innamorare di Acheron, l'autrice mi ha letteralmente conquistato e leggere i suoi romanzi fantasy è diventato un piacere e un onore. 

Questa storia è totalmente diversa da Requiem, non è un retelling, ma è una storia del tutto nuova. 

Shanti è una ragazza di diciassette anni che ha una relazione con il caposquadra Lars. Sono messaggeri, devono cioè consegnare lettere attraverso l'Emisfero, che è simile una grande gabbia, evocando il Golem. Il Golem si nutre di sangue perciò Shanti ha bisogno di un Animus per evocarlo e in questo caso il suo si chiama Clio. 

L'Emisfero viene "creato" dagli Speculi che devono essere sconfitti perché rappresentano una minaccia per tutto il mondo, soprattutto per l'Oriente dove ultimamente si verificano più casi. 

Shanti è una Danzatrice del sangue e attraverso delle spirali tatuate sulle mani riesce a sconfiggere gli Speculi, ma una sera durante un incidente Lars e Clio muoiono. 

Ora Shanti ha ventidue anni e inizia per lei una nuova vita senza il suo ragazzo e senza il suo Animus Clio. 

Dopo l'incidente in cui l'hanno incolpata di aver ucciso Clio, non ha più combattuto. Ma un giorno nella Piazza del Pilar arriva la minaccia di uno Speculo e Shanti non può che affrontarlo. 
Ad aiutarla c'è un ragazzo dai capelli blu e dagli occhi azzurri che non presenta nessun tatuaggio, perciò anche lui è un Animus senza Danzatore. 

Una sera Shanti va in un locale dove incontra Elias, un ragazzo molto bello e biondo, simile al suo ex Lars. Mentre sta chiacchierando con lui entra nel locale il ragazzo dai capelli blu. 
Shanti gli vuole parlare per capire chi sia e lui le rivela di chiamarsi Blue e di essere un Animus senza Danzatore mandato proprio per lei. 

Danzatore e Animus devono stare sempre insieme, non possono mai allontanarsi e in questo caso Blue diventerà l'Animus di Shanti. 

Shanti firmerà un contratto e riprende così a lavorare per il Ministero contro la lotta agli Speculi assieme a Blue. 

Inizia una convivenza forzata tra Shanti e Blue che inizialmente è fatta di battibecchi, ma poi riescono a capirsi e comprendersi e scoprono addirittura che quando ballano c'è una certa complicità. 

Blue essendo un Animus, è una specie di robot che deve eseguire gli ordini di Shanti e non provare nessuna emozione, in realtà lui sembra provare delle sensazioni, soprattutto quando si avvicina a lei e la bacia.  

Entrambi vengono ingaggiati ad andare in Giappone, dove ci sono più Speculi da combattere e vanno al Centro dei Creatori per fare la loro prova di sincronizzazione. Solo dopo aver passato questa prova potranno lavorare assieme per sconfiggere gli Speculi. 

Blue e Shanti dimostrano fin da subito di avere una sincronizzazione perfetta che per i Creatori è troppo perfetta da non far superare la prova. 

Shanti e Blue saranno così costretti a separarsi, Blue diventerà l'Animus di un'altra Danzatrice di nome Rebecca e a Shanti verrà affiancata Shirley, un nuovo Animus. 

Lavorando comunque tutti assieme, non mancheranno momenti di intimità tra Blue e Shanti, che si promettono di rimanere assieme fino alla morte. 

Riusciranno a stare insieme e vivere la loro storia?

Sicuramente è stata una lettura dal finale commovente in quanto c'è un colpo di scena proprio a poche pagine dall'epilogo, che magari a non tutti può piacere, ma che io devo dire di averlo apprezzato perché non è scontato e mi piace comunque pensare ad un lieto fine che proseguirà magari in un secondo volume, chissà... 

La scena più toccante, oltre al finale, per me è stata quando Blue e Shanti si devono separare e Blue lascia sul letto la targhetta con il suo nome. 

Per quanto riguarda i personaggi posso dire che Shanti è una ragazza molto determinata e coraggiosa, ma anche molto fragile e per questo quando sta male si rifugia nell'alcol. Inizialmente con Blue è un po' distaccata, ma poi capisce che lui prova delle emozioni umane e si lascia andare, anche se vuole scoprire chi sia e chi fosse il suo Danzatore precedente. La curiosità è una dote che le appartiene, infatti vuole scoprire anche il suo passato, lei sa solo di essere nata in Ucraina, ma non ha mai visto i suoi genitori e non conosce la sua infanzia. 

Blue è un personaggio adorabile, è tenero e dolce e fa anche sorridere. Il suo vestirsi da sexy punk con maglie a rete e pantaloni attillati mi ha fatto davvero sorridere. E' un personaggio stravagante con i suoi capelli blu che inizialmente non parla molto, ma poi quando si lascia andare alle sue emozioni si lega molto a Shanti e prova delle sensazioni che non aveva mai provato prima. Diciamo che Blue è il personaggio che più mi ha emozionato, dal sorriso mi ha fatto commuovere e intenerire fino al finale. 

Per quanto riguarda l'ambientazione posso dire che mi è piaciuta perché si passa da Zaragoza, a Tokyo, al Nepal. L'ambientazione orientale è molto particolare e mi è piaciuta in quanto non c'è un mondo inventato, ma essendo un urban fantasy le ambientazioni sono reali. 

Per quanto riguarda lo stile, che si può dire a Krisha? Il suo stile mi cattura sempre, pensate che ho terminato questo romanzo con più di 300 pagine in 3 giorni. Devo farle i complimenti perché ha sempre delle idee geniali per le sue storie, non so veramente come sia riuscita a creare una storia così complessa e originale. Lo stile è super scorrevole, il punto di vista è in prima persona di Shanti e devo dire che l'ho apprezzato rispetto al pov alternato, per questa storia. Le descrizioni e i dialoghi sono sempre al posto giusto ed è una storia che prende veramente molto perché si alternano scene di azione al romance. 

Posso dire che oltre al fantasy si tratta il tema delle emozioni, di come l'essere umano sia privilegiato ad averle e a provarle e su questo dovremmo riflettere più spesso.

Una menzione la devo fare anche sulla cover, molto bella e originale, con le sfumature rosa che a me piacciono un sacco. 

Se amate il fantasy non lasciatevi scappare questa storia, io ho davvero empatizzato con i personaggi e l'ho trovata incredibile per la trama e per i colpi di scena che mi hanno spiazzato. 

Bellissimo e consigliatissimo e Krisha si conferma ancora una volta una delle mie autrici fantasy italiane preferite! 


LINK AMAZON 


Golem's Breath


TRAMA

Da secoli il mondo è infestato da creature mostruose: gli Speculi. Gli Emisferi che essi producono, vere e proprie gabbie che impediscono qualsiasi spostamento o comunicazione con l’esterno, flagellano periodicamente i più disparati luoghi della Terra, dall’Europa all’Estremo Oriente. Solo convogli di messaggeri, incaricati di consegnare merci e generi alimentari nelle città e nei villaggi infestati, sono in grado di penetrare gli Emisferi e di distruggere gli Speculi. Tra loro, infatti, operano i Danzatori del Sangue, rarissimi individui in grado di evocare potenti giganti guerrieri conosciuti con il nome di “Golem”. Come ogni Danzatore che si rispetti, anche Shanti vive in simbiosi con un Animus, un essere artificiale antropomorfo in grado di diventare l’“anima” del Golem. Paradossalmente, gli Animus sono considerati alla stregua di oggetti o di intelligenze artificiali: non provano emozioni e obbediscono ciecamente ai loro proprietari. Ma le cose si complicano quando la ragazza comincia a sospettare che un Animus sia molto di più e una tragedia mai dimenticata riemerge dal passato con nuovi, inquietanti dettagli.

venerdì 29 luglio 2022

Intervista a Noemi Granà

 


 


Buongiorno lettori e lettrici 😉

Eccomi qui con la rubrica "L'intervista del mese". 

Come sapete ogni mese intervisterò un autore/autrice per conoscere di più la loro vita oltre la scrittura. 

Con il mese di luglio, ho intervistato Noemi Granà, autrice del romanzo "You and I" 

Vi lascio il suo libro con la trama e l'intervista. 

Buona lettura! :) 


YOU AND I
TRAMA

Kristen, una ragazza del Minnesota ha accanto a sé Nicole, la sua amica d'infanzia con cui trascorre la maggior parte del tempo.

Durante la sua adolescenza, si ritrova a convivere con una realtà difficile e questo la porta a cambiare città, sperando in una vita migliore, sperando di accantonare il passato. Ed è proprio lì, a Boston, dove in parte ci riuscirà.

Grazie ai ragazzi che l'accoglieranno tra risate e scherzi, avrà modo di trovarsi in una vera famiglia.

James, scontroso e solitario, la noterà. E questo darà inizio a vari eventi, avvicinamenti e lontananze.


Ciao Noemi, ti do del tu, ti va di presentarti a chi ci legge?

Ciao, ho 22 anni e vivo in Sicilia in un piccolo paesino della provincia di Palermo. Oltre a leggere, mi piace molto guardare serie tv, film, anime e ascoltare musica. Amo gli animali, soprattutto i cani. Mi piace fare shopping online e mangiare. 



Quando hai iniziato a scrivere? 

Ho iniziato a scrivere nei primi anni di superiori. Sulla piattaforma Wattpad.



Come mai hai deciso di dedicarti al genere romance?

Perché penso che l’amore possa rendere deboli ma subito dopo anche più forti. Proprio come è successo a James. 

Ho voluto parlare di questo tipo di amore: un amore fatto di sguardi, sensazioni, pazienza, paura, semplicità, conforto… 



Parlaci del tuo libro “You and I”


Kristen, convive con una realtà difficile: il padre violento e la madre assente a causa del lavoro. 

Questo la costringe a cambiare città, lasciare la sua migliore amica Nicole… lasciare la sua città natale. 

A Boston conoscerà un gruppo di ragazzi che l’accoglieranno, tra questi c’è James. Un ragazzo solitario, arrogante e sensibile. 

Da questo momento si inizia a conoscere la sua storia. 

Kristen è una figura femminile molto forte. 



Che temi tratta il tuo romanzo? 

Attraverso questo libro ho cercato di trasmettere alcuni messaggi come: problemi familiari, violenza domestica, insicurezze, il lutto, la paura di guardarsi dentro, di accettarsi, ecc… 



Dedichi del tempo alla lettura, oltre che alla scrittura?

Si, mi piace molto leggere. E quando posso, blocco del lettore permettendo dedico molto tempo alla lettura. 



Che genere di libri ami leggere?

Mi piacciono molto i romance, horror, fantasy, thriller. Non mi attraggono molto le poesie e i gialli. 



Hai altri progetti editoriali per il futuro? 

Si, in questo periodo sto finendo di scrivere il sequel di You and I, sarà una dilogia. 

Dopo mi dedicherò a completare le storie iniziate tanti anni fa. 


CONTATTI AUTRICE 

Potete trovarmi anche su:

 TikTok  noemig.autrice99 

Wattpad   n_oemi00 

Twitter   noemig9900 



mercoledì 27 luglio 2022

Recensione "Serendipity"

 Buongiorno lettori e lettrici 😀

Oggi vi presento "Serendipity" romanzo dell'autrice Giorgia Abate che ringrazio per la collaborazione e per la copia digitale.


serendipity
SCHEDA

Autrice: Giorgia Abate 

Titolo: Serendipity

Lunghezza stampa: 367 pagine

Lingua: Italiano

Editore: bookabook

Data di pubblicazione: 11 novembre 2021





Quando ci sono gli imprevisti a coglierti di sorpresa non si può che affrontarli a testa alta. L'incontro tra i protagonisti Joy e Aron avviene proprio per caso e più che un incontro è uno scontro. 

Joy lavora nel ristorante del suo amico Chris e una sera arriva il cliente Aron, un ragazzo particolare che si porta il cibo da casa e che per sbaglio si scontra con lei. 

Joy non sa ancora che lui sarà proprio il suo futuro cognato. 

Il fratello di Joy, infatti, la sorprende dicendole che si sposa con una ragazza appena conosciuta, Elena. 

A Joy non sta molto simpatica Elena, ma è contenta per il fratello che ha trovato la donna della sua vita. 

Al pranzo di famiglia con i futuri sposi e famiglia, Joy trova l'occasione di trasferirsi in un appartamento che è proprio di fronte a quello di Aron. 

Joy e Aron saranno costretti a vedersi tutti i giorni ed ad essere vicini di casa e il loro rapporto inizialmente è solo di amicizia e cordialità.

Ma sarà molto il tempo che dovranno passare assieme per i preparativi del matrimonio, come ad esempio la scelta dell'abito. 

Entrambi si guardano da cognati, anche perché tra loro c'è una bella differenza di età, ma pian piano tra loro nascerà qualcosa di più e complice un piccolo gattino selvatico che decidono di adottare, scatta il primo bacio. 

Per Aron non è affatto semplice buttarsi in questa relazione, infatti dopo il bacio si tira subito indietro, per lui c'è molta differenza d'età, poi riflette sul fatto che tra poco saranno parenti e poi c'è un segreto che riguarda il suo passato che non ha ancora detto a Joy. 

Con Joy però lui riesce ad aprirsi e a rivelarle della sua malattia che riguarda la pulizia e l'igienizzazione, anche se la sua fobia ha radici nel suo passato e nella sua infanzia. 

Inizialmente per lui è difficile far entrare in casa sua Joy, ma pian piano con lei riesce ad andare oltre le sue paure e le sue barriere e addirittura riesce a farsi toccare e abbracciare. 

Joy per lui è definitivamente la sua cura, anche se preferisce andarci piano e per questo la loro storia non è tutta rose e fiori. 

Riusciranno insieme a trovare la loro serenità? 

"Serendipity" è stata una lettura molto tenera e dolce. E' un age gap molto sentimentale ed emozionante che mi ha fatto piacere leggere. 

Per quanto riguarda i personaggi, Joy è una ragazza molto vivace e diretta, sicuramente è molto spontanea e dice tutto ciò che pensa. Anche se il suo passato non è stato dei migliori, cerca in Aron la sua felicità e la sua ancora a cui aggrapparsi. Naturalmente con lui deve andarci piano e rispettare le sue scelte e questo lei lo capisce, è l'unica che dopo aver ascoltato Aron e capito la sua patologia è rimasta a dargli supporto e non l'ha mai lasciato. Mi è piaciuto anche il rapporto che Joy ha con Chris e con la sua migliore amica Patricia. 

Aron mi ha fatto tanta tenerezza, è un ragazzo che fa fatica a fidarsi delle persone, ma che vuole anche cercare di eliminare questa sua paura. Capisce subito che Joy è diversa dalle altre ragazze, ma ha paura di lasciarsi andare per tutto ciò che ha dovuto passare. 

Per quanto riguarda lo stile del romanzo, penso che Giorgia abbia fatto un buon lavoro, ho trovato pochi refusi e la scrittura in terza persona l'ho apprezzata molto. I personaggi sono ben caratterizzati e la storia è davvero ricca di situazioni che mi ha coinvolta. 

Penso che il punto di forza siano proprio le tematiche delicate e il fatto che non sia soltanto un age gap, ma il fatto che ci sia anche un po' di drama rende il tutto più vero. Come ormai sapete apprezzo i romanzi in cui si trattano temi delicati e in cui c'è un po' di drama, perché la storia risulta più vera e i personaggi potrebbero realmente esistere nella realtà.

In questo caso devo dire che la storia mi è piaciuta proprio per questo, per non essere il solito age gap in cui i protagonisti si innamorano e basta. 

Anche la cover così semplice l'ho trovata molto carina e pura come la storia stessa. 

E' proprio vero che a volte il passato e l'infanzia possono segnare una persona, ma come questo romanzo dimostra, se la persona vuole cambiare e vuole superare le sue paure ci può piano piano riuscire. Questo penso sia un messaggio molto forte e chiaro che vuole dare l'autrice. 

Riprendendo il titolo vi chiedo: secondo voi cos'è la serendipità? Per me in questo romanzo è proprio l'incontro tra i due protagonisti avvenuto in modo casuale, per voi? Vi sono successi degli imprevisti mentre stavate cercando tutt'altro? 

Un romanzo che consiglio se amate gli age gap arricchiti da una storia più profonda. 


Buona lettura



LINK AMAZON

Serendipity


TRAMA

Joy ha ventiquattro anni e un carattere esuberante, a volte troppo. Lavora in un ristorante con il migliore amico Chris, il figlio del proprietario, e sta cercando di rimettere insieme i pezzi del suo cuore dopo aver scoperto il fidanzato – ormai ex – a letto con la sua migliore amica Patricia. Come se non bastasse, il fratello torna da Parigi con la notizia di un imminente matrimonio con una sconosciuta. A portarle il buonumore ci pensa Henry, l’anziano e vedovo signore a cui fa da dogsitter, che sembra trovare sempre le parole giuste al momento giusto. Una sera, durante un turno al Sunrestaurant, Joy si innervosisce vedendo entrare l’ex con Patricia. Nel tavolo accanto, un intrigante ragazzo dagli occhi grigi si è portato la cena da casa e si comporta come se nulla fosse. Se a questi due eventi sommiamo l’impulsività di Joy, ecco che abbiamo il giusto mix tra catastrofe e disastro. Ma le sfortune non arrivano mai sole e l’indomani si deve presentare con il suo miglior sorriso a conoscere la famiglia della futura cognata. Appena varcata la soglia, però, ci sono due occhi grigi che le si incollano addosso. Un trasloco improvviso, un nuovo assetto familiare e un ragazzo dal passato ingombrante che lega con un filo invisibile la vita di tutti i protagonisti. Cos’è dunque la serendipità se non la possibilità di imbattersi in una strada che porta inattese e favorevoli scoperte?



giovedì 21 luglio 2022

Recensione "Rewind"




Buongiorno lettori e lettrici 😀

Eccomi oggi a parlarvi dell'ultimo volume della Johns Hopkins Medical Series: "Rewind" di Raffaella Franceschini. 

Ringrazio l'autrice per la disponibilità e la collaborazione. 

Ecco tutti i volumi della serie: 

1. Rebirth - Chiara Cipolla 👉 https://www.lalibreriadianna.it/2022/04/recensione-rebirth.html


2. Reveal - Giusy Viro 👉 https://www.lalibreriadianna.it/2022/05/recensione-reveal.html


3. Rules - Sarah Rivera 👉https://www.lalibreriadianna.it/2022/06/recensione-rules.html


4. Revenge - Cara Valli 👉 https://www.lalibreriadianna.it/2022/07/recensione-revenge.html


REWIND
SCHEDA

Titolo: Rewind

Autrice: Franceschini Raffaella

Genere: Medical Romance

Data di pubblicazione: 11 luglio 2022

Serie: Johns Hopkins Medical Series #5

Lunghezza: 285 pagine






Ed eccoci giunti all'epilogo finale di questa serie medical che mi ha permesso di conoscere cinque autrici attraverso i loro romance. Ogni romanzo si interseca con gli altri e ne è uscita una serie davvero molto romantica e coinvolgente. 

In questo ultimo capitolo troviamo la storia della dottoressa Allison Moore e del dottor Maxwell Cole. 

Allison è appena arrivata al John Hopkins, prima non aveva mai lavorato in un ospedale così grande ed è così intimorita e preoccupata da voler dare l'immagine migliore di sé. Vestita elegante si presenta al suo primo giorno di lavoro in ritardo a causa di un taxi rubatole all'ultimo secondo. 

Quando entra nell'ufficio del dottor Cole nota subito che il suo supervisore ha un aspetto molto affascinante e questo la mette un po' in soggezione. Maxwell la rimprovera subito per il suo ritardo e dice che nonostante abbia visionato il suo curriculum dovrà impegnarsi perché ha in mente per lei un nuovo progetto di assistenza per i pazienti. 

Allison è specializzata in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale e si occuperà dei pazienti che dopo la cura in ospedale non potranno più permettersi di pagarla.  

Il primo giorno non va come si aspettava, ma Maxwell suscita in lei curiosità: vuole scoprire cosa si cela dietro a quest'uomo rigido e serio. 

Per questo, mentre un giorno sono in ufficio da soli, lei gli chiede se non ride mai, se è sempre così serio e questa domanda a lui suscita molti ricordi del passato. 

Tra i due c'è sempre una confidenza professionale, ma Maxwell intuisce che Allison non è come le altre ragazze e decide di invitarla a cena. 

Per Maxwell è un passo importante in quanto ultimamente è sempre rinchiuso nel suo studio a lavorare o a casa dove la domestica lo aiuta con le faccende. 

Allison per lui è una calamita, ma ha anche paura di avvicinarsi troppo per non farle scoprire il suo oscuro passato. In realtà la vuole proteggere e non vuole farla soffrire, anche se la razionalità si scontra con i suoi sentimenti. 

Inizieranno così a frequentarsi, ma la loro storia d'amore ha molti ostacoli da superare, tra cui la gelosia da parte di entrambi. 

Riusciranno a lasciare da parte la razionalità e a vivere la loro storia?

Questo ultimo capitolo è stato il coronamento perfetto della serie, mi sono piaciuti molto gli argomenti affrontati e il passato toccante di Maxwell. 

Per quanto riguarda i personaggi Maxwell è un dottore che appare rigido, freddo e riservato, ma i flashback su di lui permettono di capire che fin da bambino ha sofferto e ha subito un trauma che lo ha segnato per sempre. Mi è piaciuto come ha cercato di corteggiare Allison, come si sia accorto che lei è la sua felicità, soprattutto il suo modo di sorridere, cosa che lui riesce a fare poco. Per fortuna può contare sui suoi amici e colleghi per riprendere in mano la sua vita e per cercare di costruire un futuro con la donna che ama. 

Allison è una ragazza a cui piace provocare, inizialmente è intimorita dal suo nuovo lavoro, ma Maxwell non le ha mai fatto paura. In tutto l'ospedale è un medico temuto per i suoi modi freddi e rigidi, ma lei non ha paura, anzi, vuole cercare di capire cosa si nasconde dietro la maschera che indossa. Di Allison mi è piaciuto il suo carattere allegro e solare, il suo corteggiare Maxwell facendolo ingelosire. Naturalmente non è una situazione molto semplice essendo colleghi e di alti e bassi ce ne sono molti nella loro relazione, anche se Allison è molto determinata. 

Per quanto riguarda lo stile, anche questo romanzo come i precedenti è molto scorrevole e presenta il pov alternato. Mi sono piaciute molto le citazioni all'inizio di ogni capitolo direttamente scritte dall'autrice. 

In generale è una lettura che mi ha coinvolto e appassionato sia per la storia d'amore in sé che per le patologie descritte molto dettagliatamente con termini medici frutto di ricerche dell'autrice. 

Il punto forte del romanzo è il finale che doveva racchiudere il romanzo, ma anche tutta la serie. Mi è piaciuto molto come nel finale appaiono tutti gli altri personaggi della serie, tutti i medici con le loro fidanzate, è stato molto carino e ho provato un po' di malinconia a dover lasciare i personaggi. 

Infine voglio complimentarmi con le autrici di tutta le serie, ognuna con il suo stile e la sua scrittura ha contribuito a creare una serie medical romance molto coinvolgente, in cui è presente molto romance, molta passione, ma anche tematiche delicate non sempre facili da raccontare. Penso che sia stata davvero un'idea molto innovativa di collaborare per farsi conoscere e per lavorare insieme con la propria passione per la scrittura, davvero complimenti! 

Se amate il genere romance e il medical non vi resta che leggere questi volumi!


LINK AMAZON

Rewind


TRAMA

sigente, autoritario, intransigente, il Dottor Maxwell Cole è uno degli psichiatri più stimati del Johns Hopkins.

Ma che cosa si nasconde dietro la sua maschera di severità?

Ѐ quello che vuole scoprire la Dottoressa Allison Moore.

Quando arriva al Johns Hopkins non sa che la sua vita sta per cambiare.

Una nuova città.

Un nuovo incarico.

E lui...

Lavorare nello stesso reparto non sarà affatto facile.

Attrazione, tormento, segreti da svelare e l'ombra del passato che incombe sul futuro.

Maxwell e Allison sono mente e cuore, due mondi troppo diversi tra loro.

Riusciranno mai a trovare un punto d'incontro?

Può un sentimento profondo riuscire a guarire le ferite scavate nell'anima?


Quinto romanzo autoconclusivo della JOHNS HOPKINS MEDICAL SERIES