} S Pink Premium Pointer S Pink Premium Pointer

venerdì 21 febbraio 2020

L'angelo con la pistola

Buongiorno lettori e lettrici 😉 

Eccomi oggi con la recensione di un romanzo gentilmente mandato dalla Queen edizioni che ringrazio molto. 

Qui sotto trovate anche tutti i blog che hanno partecipato al review party se volete leggere anche le loro recensioni! 😊

l'angelo con la pistola
Il romanzo è scritto da Rita Mariconda, che già conoscevo grazie alla lettura del libro "La pupilla irriverente" (di cui trovate la recensione qui nel blog), questo romanzo però è diverso, si basa infatti sull'ironia tra i personaggi.
La protagonista è Angelica, una donna in realtà tutt'altro che angelica, ma forte e determinata dal passato difficile. 

Costretta a nascondersi dal mondo esterno per non farsi trovare, Angelica ha cambiato nome e vive segregata in casa scrivendo romanzi. 

Il suo ultimo romanzo si intitola appunto "L'angelo con la pistola" e mentre si reca in treno a Roma per la presentazione, incontra un uomo per caso, rimanendo impigliata con i capelli nella giacca di quest'ultimo. 

Tra i due scoppia subito la scintilla anche se continuano a lanciarsi frecciatine ironiche.

Tuttavia l'uomo, che rivela di chiamarsi Sean, essendo un capitano di un'armata britannica, per rintracciarla dopo l'incontro digita su internet il suo nome, ma scopre che non esiste!!! 

Inizia così a indagare sulla sua identità e scopre la sua vera vita e il suo vero nome.

Si offrirà così di aiutarla e per nasconderla la porterà nella sua casa, che in realtà è un castello, in quanto è anche di famiglia nobile.

Ad Angelica non resta che fidarsi e viversi questa storia d'amore anche se con la paura di essere trovata.

Ben definiti con i propri caratteri anche i personaggi secondari della storia, come l'amico John e Chiara. 

La storia è ben scritta, tra i due personaggi la storia d'amore è scontata, ma l'ambientazione e il passato di Angelica danno quel pizzico di attesa e ansia che non guasta.

Diciamo che il linguaggio è simpatico e ironico, soprattutto ho amato la nonna sempre con la battuta pronta verso i nipoti.

Il romanzo è ben strutturato, i capitoli sono brevi, ricchi di dialoghi e mi è piaciuto molto che si aprono con delle citazioni famose di libri o film, davvero originale!

Cosa dirvi di più... un romanzo carino che si legge in fretta con momenti di tensione, momenti comici e momenti romantici, lo consiglio a tutti! 😍

LINK AMAZON 




TRAMA

Angelica Mari ha vissuto per quasi tutta la sua vita in fuga. In fuga da un passato che la tormenta, da un segreto che mette a rischio la sua stessa vita. Si è lasciata la sua vera identità alle spalle tanto tempo prima, e adesso si nasconde dietro le pagine dei suoi stessi libri, che costituiscono la sua unica via di fuga da una realtà spietata.
Sean Campbell, primogenito di una casata nobile scozzese, ha il futuro scritto fin da quando è nato: ereditare il ducato di famiglia e farsi carico di tutte le responsabilità che quel titolo implica. Ma Sean non vuole stare al gioco. Rifiuta il ducato, diventa il capitano della SAS britannica e lavora come agente sotto copertura per il suo Paese.
La vita di entrambi cambia quando, per uno strano scherzo del destino, Sean e Angelica si incontrano. Quasi tutti i segreti verranno a galla, la vita di Angelica sarà di nuovo in pericolo, e l’unico che potrà salvarla, nascondendola nel suo lussuoso castello, sarà proprio Sean. Lui la proteggerà, a tutti i costi, ma ha una regola: non deve, per nessun motivo, innamorarsi di lei.

domenica 2 febbraio 2020

L'arcano degli angeli

Buongiorno lettori e buona domenica 😉
Oggi vi parlo di un libro che gentilmente l'autrice mi ha spedito affinché lo leggessi e che ringrazio molto.

Si tratta di "L'arcano degli angeli" scritto da Brunella Giovannini 


l'arcano-degli-angeli
Tutto inizia con il ritrovamento da parte di Alberta, una psicologa del Tribunale minorile che abita in Emilia, di un candelabro che si scoprirà essere di una chiesa di Positano

Da qui la decisione di fare una piccola vacanza con il marito e i 2 figli Giovanni e Gloria.

Questa vacanza sarà il filo conduttore della storia che pian piano pagina dopo pagina si arricchisce di colpi di scena.

Alberta infatti dopo aver adottato la figlia Gloria scopre che purtroppo ha una malattia, una forma di leucemia e che deve trovare un donatore per fare il trapianto.

A volte le coincidenze arrivano al momento giusto, infatti avendo adottato la ragazza, per la famiglia di Alberta c'è incompatibilità, ma arriverà qualcuno disposto a salvarla, chi sarà?
Lo scoprirete leggendo 👀

E' un romanzo semplice, ma allo stesso tempo complesso per la ricchezza dei temi trattati, e soprattutto ricco di speranza.
Potrebbe sembrare una storia vera, in quanto i luoghi e le vicende sono realistiche, i luoghi sono ben descritti e fanno immergere il lettore più profondamente nella storia.

I protagonisti infatti, pur se attraversano fasi di dolore, sono sempre combattivi e speranzosi.
E' un libro che consiglio veramente a tutti, sia a giovani che a adulti.
Come sempre vi lascio il link Amazon e la trama

Buona lettura e alla prossima! 😉

LINK AMAZON




TRAMA
Si dice che ogni oggetto ha un'anima che racconta una storia su chi l'ha creato, e quando destinato in un luogo, se spostato, farà di tutto per ritornarci. Di questo ne è fermamente convinta Alberta Ferretti, stimata psicologa emiliana che collabora con le scuole e con il Tribunale dei Minori. Preoccupata dall'aggravarsi delle condizioni di salute della figlia adottiva, un giorno trova casualmente un antico candelabro abbandonato tra i rifiuti. Appurato che si tratta di un oggetto trafugato da una chiesa, organizza insieme alla famiglia una breve vacanza a Positano per riportare il maltolto nella sua sede originaria. Sarà un viaggio di conoscenza e di scoperta e attraverso l'incontro con la positanese Rosy, verranno alla luce inaspettate verità e risulterà che il candelabro degli angeli, custodisce al suo interno un misterioso se-greto. Nel momento in cui la malattia della ragazza sembra avere il sopravvento sulle cure, una rivelazione accenderà una piccola speranza.