} S Pink Premium Pointer

martedì 14 marzo 2017

Hai cambiato la mia vita

Buongiorno a tutti voi lettori! :) Ho appena finito di leggere "Hai cambiato la mia vita" di Amy Harmon e ve ne voglio parlare.

E' un romanzo che fin dalle prime righe attrae il lettore, in quanto scritto in modo semplice e con molti dialoghi tra i protagonisti. Inizialmente sembra raccontare una storia d'amore tra due ragazzi giovani, Georgia e Moses, ma in realtà ci sono tantissimi colpi di scena. Georgia è una ragazza bionda, di buona famiglia, amante dei cavalli che aiuta i genitori che hanno un maneggio con l'ippoterapia, una tecnica per aiutare con i cavalli i ragazzi in difficoltà. Moses invece è un ragazzo totalmente diverso da lei, è un ragazzo sfortunato che è stato abbandonato da piccolo dalla madre, che aveva problemi di droga, in una lavanderia, a crescerlo è la nonna Bibi. I ragazzi però si innamorano, anche se non è semplice per entrambi, soprattutto per Moses che ama dipingere e imbrattare i muri della città con persone morte o che erano disperse, che lui stesso non ha conosciuto e dice di averle viste come visioni. Naturalmente nessun abitante della città gli crede e anzi gli sceriffi pensano che sia pazzo e addirittura che sia lui l'assassino di tante ragazze.
Non vi dico di più perchè sennò toglierei il gusto del libro, vi dico solo che pensavo fosse un romanzetto banale, scritto per ragazzi giovani che parlasse di una storia d'amore, invece sono stata veramente sorpresa dai vari colpi di scena e dalle varie situazioni che succedono che mi hanno "incollato" alle pagine, facendomi venir voglia di leggere per vedere come proseguiva la storia e per arrivare al finale. 

Qui sotto trovate il link di amazon per acquistarlo (E' molto conveniente!), la trama e altri libri scritti dalla stessa autrice!


TRAMA 
Lo trovarono nel cesto della biancheria di una lavanderia a gettoni: aveva solo un paio di ore di vita. Lo chiamarono Moses. Quando dettero la notizia al telegiornale dissero che era il figlio di una tossicodipendente e che avrebbe avuto problemi di salute. Ho sempre immaginato quel “figlio del crack” con una gigantesca crepa che gli correva lungo il corpicino, come se si fosse rotto mentre nasceva. Sapevo che il crack si riferiva a ben altro, ma quell’immagine si cristallizzò nella mia mente. Forse fu questo ad attrarmi fin dall’inizio. È successo tutto prima che io nascessi, e quando incontrai Moses e mia madre mi raccontò la sua storia, era diventata una notizia vecchia e nessuno voleva avere a che fare con lui. La gente ama i bambini, anche i bambini malati. Anche i figli del crack. Ma i bambini poi crescono e diventano ragazzini e poi adolescenti. Nessuno vuole intorno a sé un adolescente incasinato. E Moses era molto incasinato. Ma era anche affascinante, e molto, molto bello. Stare con lui avrebbe cambiato la mia vita in un modo che non potevo immaginare. Forse sarei dovuta rimanere a distanza di sicurezza. Ma non ci sono riuscita. Così è cominciata una storia fatta di dolore e belle promesse, angoscia e guarigione, vita e morte. La nostra storia, una vera storia d’amore.


ALTRI LIBRI DELLA STESSA AUTRICE

Tutti a scuola conoscono Blue Echohawk. Abbandonata da sua madre quando aveva solo due anni, Blue non sa se quello sia il suo vero nome né quando sia davvero il suo compleanno.
Ma ha imparato a fuggire il dolore con atteggiamenti da ribelle: indossa sempre vestiti attillatissimi e un trucco pesante. E soprattutto il sesso è il suo rifugio, un gioco per dimenticare tutto, per mettere sotto chiave le sue emozioni. A scuola poi è un caso disperato. Eppure il suo nuovo insegnante di storia, il giovane Darcy Wilson, non la pensa così: Darcy crede in lei, e sa che Blue ha bisogno di capire chi sia prima di trovare un posto nel mondo. E così la sprona a guardarsi dentro e a ripercorrere il passato, a scrivere la sua storia, a dar voce alle sue emozioni. Tra i due nasce una grande amicizia, e forse, a poco a poco, qualcosa di più: un sentimento forte, travolgente, a cui ciascuno dei due tenta in tutti i modi di resistere…


Ambrose Young è bellissimo, alto, muscoloso, con lunghi capelli che gli arrivano alle spalle e uno sguardo che brucia di desiderio. Ma è davvero troppo per una come Fern Taylor. Lui è perfetto, il classico protagonista di quei romanzi d’amore che Fern ha sempre adorato leggere. E lei sa bene di non poter essere all’altezza di un ragazzo del genere… Ma la vita a volte prende pieghe inattese. Partito per la guerra dalla piccola cittadina di provincia in cui i due giovani sono cresciuti, Ambrose tornerà trasformato dalla sua esperienza in prima linea: è sfigurato nei lineamenti e profondamente ferito nell’anima. Fern riuscirà ad amarlo anche se non è più bello come prima? Sarà in grado di conquistarlo? Saprà curarlo e ridargli la fiducia in sé? Versione moderna de La bella e la bestia, il nuovo romanzo di Amy Harmon – dopo il grande successo di I cento colori del blu – ci dimostra che in ognuno di noi convivono una parte mostruosa e una meravigliosa creatura e che solo l’amore può essere capace di farle andare d’accordo.



Bonnie Rae Shelby è una superstar. È ricca, bellissima e famosa. E desidera morire. Finn Clyde è un signor nessuno. È brillante e cinico. Ma è completamente a pezzi. E tutto ciò che vuole è la possibilità di vivere ancora. Finn ha un passato con cui confrontarsi, Bonnie un futuro che non vuole affrontare. Un ragazzo, una ragazza, una strana serie di circostanze impreviste e una scelta: voltarsi dall’altra parte e ignorare ogni cosa o tendere la mano e rischiare tutto. Così, mentre il ticchettio di un orologio scandisce il tempo della scelta, inizia la loro avventura, un viaggio che cambierà per sempre le loro vite. Infinito + 1 è un romanzo romantico e struggente sulle infinite possibilità dell’amore, l’ultimo della ormai consacrata e amatissima autrice Amy Harmon.


Nessun commento:

Posta un commento