} S Pink Premium Pointer

mercoledì 7 dicembre 2016

Lo stupore di una notte di luce

"Sei sicuro di proteggere chi ami? Sei sicuro che sia tutto finito? Il passato ritorna sempre. E adesso è ora di affrontarlo!"

Buongiorno a tutti e buon mercoledì!!! Ho appena finito di leggere questo romanzo "Lo stupore di una notte di luce" di Clara Sanchez.
Il libro è il seguito di "Il profumo delle foglie di limone" quindi consiglio per chi vuole iniziare a leggere questo romanzo di iniziare dal primo e andare in ordine. Questa autrice spagnola l'ho scoperta un pò per caso, infatti del romanzo "Il profumo delle foglie di limone" mi ispirava più che altro la copertina e il titolo. Dopo averlo letto però ne sono rimasta veramente colpita sia dalla storia sia dalle tematiche affrontate e non potevo non leggere il seguito uscito recentemente. 
Dal titolo "Lo stupore di una notte di luce"sembra che il libro sia uno di quei tipici romanzi d'amore semplici, invece è la storia di Sandra, una ragazza giovane contraddistinta dalla ciocca di capelli rossa e di Julian, un signore anziano che ha avuto un passato difficile in un campo di sterminio da cui con il suo amico Salva ne è uscito vivo. 
Per un gioco del destino i due si incontrano nel primo nel libro e nasce una bellissima amicizia, inoltre nasce la voglia per Julian di vendetta verso un clan di nazisti ancora in vita che vivono serenamente in una villa chiamata Villa Sol. In questo secondo libro i due protagonisti si rincontrano proprio per un fatto che ha messo preoccupazione e ansia a Sandra: le hanno rubato il figlio
Lo stile del libro è molto scorrevole e cattura il lettore fin dalle prime pagine.
Non è assolutamente un libro scontato e semplice, perciò lo consiglio a coloro che vogliono affrontare un libro appassionante, avventuroso e un pò diverso dai soliti. 

Voi avete letto libri di questa autrice? Vi piace? Fatemi sapere nei commenti e nei social! :)
Ecco a voi la trama:

TRAMA
È una notte stranamente luminosa. Una notte in cui il buio non può più nascondere nulla. Lo sa bene Sandra mentre guarda suo figlio che dorme accanto a lei. Ha fatto il possibile per proteggerlo. Ma nessuno è mai davvero al sicuro. Soprattutto ora che ha trovato nella borsa dell'asilo un biglietto. All'interno poche parole che possono venire solo dal suo passato: “Dov' è Julián?”. All'improvviso il castello che ha costruito crolla pezzo dopo pezzo: il bambino è in pericolo. Sandra deve tornare dove tutto è iniziato. Dove ha scoperto che la verità può essere peggio di un incubo. Dove ha incontrato due vecchietti che l'hanno accolta come una figlia, ma che in realtà erano due nazisti con le mani sporche di sangue innocente che inseguivano ancora i loro ideali crudeli e spietati. È stato Julian ad aiutarla a capire chi erano veramente. Lui che, sopravvissuto a Mauthausen, ha cercato di scovare quei criminali ancora in libertà
Lui ora è l'unico che può conoscere chi ha scritto quel biglietto e perché. Julián sa che la sua lotta non è finita, che i nazisti non si sono mai arresi. Si nascondono dietro nuovi segreti e tradimenti. Dietro minacce sempre più pericolose. 
E quando il figlio di Sandra viene rapito, l'uomo sente che bisogna fare qualcosa e in fretta. Perché in gioco c'è la vita di un bambino. Ma non solo. C'è una sete di giustizia che non può essere messa a tacere ancora. Chi ha sbagliato deve essere punito. Nessun innocente deve più farlo al posto loro.
Clara Sánchez regala finalmente ai suoi lettori il libro che aspettavano da anni. Il seguito di uno dei romanzi più venduti e amati degli ultimi anni: Il profumo delle foglie di limone. Un milione di copie vendute solo in Italia e ancora in classifica a cinque anni dall'uscita. L'autrice spagnola vincitrice dei più prestigiosi premi letterari torna a raccontare di Sandra e Julián. Torna a raccontare di una verità sconvolgente che pochi conoscevano. Lo stupore di una notte di luce è una storia indimenticabile sulla forza delle scelte e il coraggio di non tradirle. Sulla impossibilità di dimenticare il male e sulle colpe che devono essere punite. Una storia di amore e speranza dove nessuno crede possa essercene ancora.  




Nessun commento:

Posta un commento